La Napoli di Elena Ferrante alla conquista della Germania

Grande Napoli
La Napoli di Elena Ferrante alla conquista della Germania
Vota questo articolo

La tv nazionale tedesca è a Napoli sulle tracce della Ferrante

“Meine geniale Freundin”, è il primo volume della tetralogia “L’amica geniale” che narra ansie, amori e fughe delle due amiche Lila e Lenù che con la loro vita turbolenta attraversano 50 anni di storia italiana e la mutazione di Napoli dalle macerie del dopoguerra ai sogni infranti di inizio XXI secolo.

La “Der Neapolitanischen Saga”, pubblicata dall’editore Suhrkamp, dal 26 agosto, è nelle librerie di tutta la Germania. Tiratura iniziale di centomila copie. Lo scopo è quello di esaltare e appassionare i lettori tedeschi come già accaduto in Italia, e anche negli Stati Uniti, dove il “Time” ha eletto la Ferrante ha fatto innamorare anche Michelle Obama.

Sale in Germania le Febbre per Elena Ferrante, al punto tale che a Napoli è arrivata la troupe della “ZDF Tv”, la televisione nazionale tedesca, con la giornalista Luzia Braun, ospite della redazione di “Repubblica”.

«Siamo andati a Port’Alba, percorso le vie del centro storico, risalito la Pignasecca, poi Piazza de’ Martiri, dove nel romanzo c’è il negozio di scarpe che rende concreto il disegno realizzato da Lila», spiega la Braun. «Guidati dall’“Amica geniale” abbiamo potuto riconoscere Napoli come città- cosmo, dove trovi quello che non esiste da nessun’altra parte. Il suo vero volto, le anime contraddittorie e affascinanti, che superano lo stereotipo e qualsiasi retorica, perché l’energia, l’umore della città è davvero forte, autentico».
A fare da guida alla troupe tedesca, che trasmetterà proprio domani il servizio sulla nuova Napoli letteraria, è Maria Carmen Morese, direttrice del Goethe Institut. «Con la pubblicazione e l’attesa davvero febbrile della tetralogia in Germania, si rinnova la forza e l’interesse della cultura tedesca verso quella napoletana, come accade da secoli».

 

Fonte Repubblica Napoli



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu