La guida della Reggia di Caserta disponibile in un’app gratuita!

La guida della Reggia di Caserta disponibile in un’app gratuita!
Vota questo articolo

La Soprintendenza per i Beni Architettonici, Paesaggistici, Storici, Artistici di Caserta e Benevento, insieme ad ARTE.it, la start up che mappa l’arte in Italia, presenta la “Guida della Reggia di Caserta e del suo territorio”, disponibile gratuitamente sul sito http://caserta.arte.it/ e come APP mobile in iOS per Apple iPhone su App Store iTunes.

Un viaggio alla scoperta delle meraviglie artistiche e monumentali della Reggia 

Grazie alla guida sarà possibile viaggiare virtualmente tra i luoghi della Reggia vanvitelliana, attraverso immagini tridimensionali ad alta definizione accompagnate da una voce narrante in italiano e in inglese, con un testo scritto per i non udenti. Sono disponibili le immagini della facciata sud della Reggia, che affaccia sul Parco Reale, della Cappella Palatina, dello Scalone D’Onore, del vestibolo superiore, del cannocchiale ottico, il lungo corridoio che dall’ingresso principale porta a quello del Parco, del Teatro di Corte, dei laghetti, dei boschetti e dei viali che compongono il Parco Reale e del Giardino Inglese.

Percorsi tematici d’autore 

Vi sono inoltre percorsi tematici suddivisi in base alle età della storia dell’arte (l’itinerario dei siti Unesco, medievale, neoclassico, barocco) e altri “d’autore”, raccontati da alcune personalità legate al territorio di Caserta, come il critico d’arte Philippe Daverio, il cantante e compositore Peppe Servillo, l’attore Toni Servillo e lo scrittore Francesco Piccolo. È stata introdotta anche una timeline che narra in 10 tappe la storia della Reggia dalla fondazione ai giorni nostri. Infine, una parte “dinamica” dedicata al calendario degli eventi e delle mostre temporanee con l’elenco delle iniziative in programma nelle principali località della regione.

L’aspetto innovativo della app, che rientra nel progetto di valorizzazione del territorio, consiste nel porre la Reggia di Caserta al centro del sistema territoriale, mettendo a disposizione degli utenti diversi itinerari e rendendo il sito facilmente agibile e a portata di mano dei visitatori.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu