La canzone napoletana diventa un corso universitario

Valentina Cosentino
La canzone napoletana diventa un corso universitario
5 (100%) 1 vote

Una buona notizia per gli studenti napoletani.

L’università di Napoli Federico II ha inaugurato, con un concerto, una nuova laurea magistrale in Discipline della musica e dello spettacolo, in nuovo corso permetterà agli studenti napoletani di apprendere nuove discipline quali musicologia, drammaturgia musicale, il cinema, il teatro.

Ma il vero fiore all’occhiello promette di essere il corso di etnomusicologia, che come racconta Enrico Careri, professore di Musicologia  permetterà di studiare la popular music, la tradizione, orale, e soprattutto la canzone napoletana, che costituisce un po’ un ibrido nel panorama musicale. Infatti un canzone come ad  esempio «Tammurriata nera»apre questioni rilevanti, spiega ancora Careri  «L’hanno scritta E.A. Mario e Nicolardi, ma è diventata materiale orale, ha trovato nuove strofette finali, appartiene a tutti ormai, non più solo agli autori. E, naturalmente, il discorso da un brano va allargato a un intero repertorio».

Fonte il Mattino



Comments to La canzone napoletana diventa un corso universitario

  • Wow! Amo e canto le Canzoni napoletane antiche; è una bellissima idea! Complimenti ed auguri!

    Regina 21 ottobre 2016 16:30 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu