La Campania dice addio ad Antonio Valiante, noto politico nel salernitano

Grande Napoli
La Campania dice addio ad Antonio Valiante, noto politico nel salernitano
Vota questo articolo

La Campania dice addio ad un politico di spicco. È morto Antonio Valiante, storico esponente della Dc e poi della Margherita in Campania, deputato nel 1994 e vicepresidente della Giunta Regionale della Campania dal 2000 al 2010, al fianco di Antonio Bassolino. Aveva 79 anni.

 

 

Nato a Cuccaro Vetere (Salerno), Valiante fu sindaco del comune cilentano e poi rivestì numerosi incarichi politici e istituzionali, tra cui la vicepresidenza del Consiglio regionale dal 2010 al 2015. Valiante, che avrebbe compiuto 80 anni il 22 marzo prossimo, si è spento all’ospedale di Vallo della Lucania.

 

Era padre di Simone, attuale deputato dem. “Antonio Valiante è stato un amministratore competente, un dirigente politico unitario, una brava e bella persona. Era profondamente legato al suo Cilento e aveva un giusto e positivo rapporto con la Capitale (come la chiamava), con Napoli. Abbiamo lavorato assieme per diversi anni, con reciproca stima e fiducia”, ha detto l’ex presidente della Giunta regionale, Antonio Bassolino.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu