Christmas Gospel Concert

Juventus Stadium, biglietti della partita negati a chi è nato in Campania

Grande Napoli

Comincia nel peggiore dei modi la sfida tra Juventus e Napoli, in programma sabato 31 agosto alle 20.45 all’Allianz Stadium. Non solo la vendita sarà vietata come al solito ai residenti in Campania, ma anche, con una decisione insolita, a chi in Campania è anche nato. Fra gli spettatori, ad esempio, non potrebbe esserci l’attuale allenatore della Juve, Sarri, che è nato proprio a Napoli.

 

Da Torino, come ha rivelato Repubblica, hanno fatto sapere che la decisione sarebbe stata concordata con Questura e Osservatorio in attesa delle disposizioni sulla partita, da sempre considerata a rischio, che saranno diramate dopo Ferragosto. La Questura invece stamattina ha precisato: “Con riferimento alla notizia apparsa oggi su alcuni organi di stampa, secondo la quale la Questura di Torino avrebbe concordato il divieto di vendita dei tagliandi per la partita Juve – Napoli a chi è nato in Campania, si comunica ufficialmente che tale notizia è del tutto destituita di ogni fondamento.  La Questura di Torino non ha mai concordato tale decisione con la società sportiva né intende condividerla“.  La vendita libera inizierà domattina alle 10, anche se bisogna capire se resteranno ancora biglietti a disposizione dopo la fase riservata a chi ha diritto di prelazione.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu