Juve Napoli si rigioca: il verdetto poco fa

Maurizio Guariniello

 

Il match Juve-Napoli del 4 ottobre va rigiocato. E’ quanto ha deciso il collegio di garanzia, presieduto dall’ex ministro degli Esteri Franco Frattini, ribaltando  il verdetto di Tribunale federale e Corte Sportiva d’Appello.

 

Il club azzurro, aveva perso il match a tavolino non essendosi presentato in campo per rispettare le norme anti covid imposte dalla Regione Campania. Era stata sancita la sconfitta 3 a 0 e un punto di penalizzazione.

 

Con la nuova decisione del Collegio di Garanzia non solo la partita sarà recuperata, ma il Napoli recupera anche il punto di penalizzazione precedentemente stabilito, deciso dalle sentenze di primo e secondo grado.

 

La partita potrebbe essere giocata  il 13 gennaio, ma va valutato il rinvio delle partite di coppa Italia che vedono coinvolte le due squadre.

 

Si riscrive intanto la classifica che vede la Juve e il Napoli adesso al terzo posto entrambe con 24 punti al terzo posto a pari merito con la Roma, ma con la partita da giocare.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu