Jennifer Aniston ospite d’eccezione al Giffoni 2016

Grande Napoli
Jennifer Aniston ospite d’eccezione al Giffoni 2016
Vota questo articolo

La brillante attrice sarà tra pochissimi giorni a Giffoni Film Festival

La diva di Hollywood Jennifer Aniston sarà ospite d’eccezione al Giffoni 2016. Il 23 luglio sarà lei la star internazionale pronta a stregare il pubblico della 46esima edizione del Giffoni Film Festival (in programma dal 15 al 24 luglio).

La “donna più bella del mondo per l’anno 2016” secondo il magazine People, icona di un’intera generazione cresciuta insieme alla sua Rachel di Friends, incontrerà la giuria più variegata e colorata del mondo per raccontare come, in oltre venti anni, ha collezionato un successo dietro l’altro, dalla sit-com più amata di sempre alle più brillanti commedie romantiche americane, senza tirarsi indietro davanti a ruoli impegnativi e drammatici.

Jennifer Aniston, Mika, Nicholas Hoult, Sam Claflin, Matteo Garrone (a cui andra’ il premio Truffaut), gli attori di Gomorra – La serie e in chiusura il cast di Braccialetti rossi, che presentera’ in anteprima la prima puntata della terza stagione, saranno fra i protagonisti, tra masterclass e incontri, della 46/a edizione di Giffoni Experience (15 – 24 luglio), creato e diretto da Claudio Gubitosi, per il pubblico piu’ giovane.

‘Destinazione’ e’ il tema di quest’anno: ”E’ una parola in cui tutti ci riconosciamo, richiama alla mente la gente che attraversa i deserti, il grande movimento in Europa. Ci piacerebbe che ogni ragazzo possa riuscire a costruirsi la propria destinazione – spiega Gubitosi -. Questa e’ un’edizione anche di rinnovamento, con piu’ film italiani, sempre mantenendo la nostra vocazione internazionale, piu’ Campania (con gli artisti ospiti di Campania Sound Experience, da Mokadelic, Nto’ e Lucariello a Tullio De Piscopo, che ricevera’ il premio per i suoi 50 anni di carriera) e piu’ film sull’integrazione”.

Arriveranno per incontrare il pubblico di Giffoni (ogni anno si raggiungono le 250 mila presenze), tra gli altri, il regista di Lo chiamavano Jeeg Robot, Gabriele Mainetti e due interpreti, Ilenia Pastorelli e Luca Marinelli; Valerio Mastandrea, Miriam Leone, Paolo Genovese, Maccio Capatonda, i Manetti Bros e Giampaolo Morelli. Fra gli eventi la due giorni di confronto con chi combatte la criminalita’ sul campo, come L’Arma de Carabinieri, Raffaele Cantone, Presidente dell’Autorita’ Nazionale Anticorruzione; Antonio Laudati, sostituto procuratore alla Direzione nazionale antimafia e Corrado Lembo, procuratore Capo presso il Tribunale di Salerno. Spazio al sociale e alla legalita’ grazie anche alla presenza al festival fra gli altri, di Telefono Azzurro, Amnesty International, Medici senza Frontiere, Croce Rossa Italiana. Inoltre, per Aura Charity, espressione sociale del Giffoni Experience, Lino Banfi sara’ ospite l’11 luglio, giorno del suo 80/o compleanno, di un’anteprima del festival per i bimbi malati all’Ospedale Bambin Gesu’ di Roma con lo spettacolo i musicanti di Brema.

Gubitosi ricorda infine che ”nel primo trimestre del 2017 sara’ inaugurata la Giffoni Multimedia Valley, grande area della creativita’ incubatrice di progetti innovativi”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu