Ischia Safari: a settembre viaggio tra gusto e solidarietà

Ischia Safari 2022, il 25 e il 26 settembre la due giorni di cucina e solidarietà.

News
Articolo di , 01 Set 2022
526
Foto dal comunicato stampa ufficiale

Annunciate le date della sesta edizione di Ischia Safari dopo due anni di pausa: l’evento si terrà il 25 e 26 settembre.

Come sempre, i fondi raccolti andranno a sostenere una borsa di studio in istituto alberghiero di una regione italiana.

Napoli, Giornate Europee del Patrimonio: ingressi a 1 euro e aperture serali

«Stiamo registrando richieste da chef e sponsor provenienti da tutta Italia e non può che farci piacere – spiegano gli chef stellati ischitani Nino Di Costanzo e Pasquale Palamaro, i due ideatori tra i promotori e organizzatori della kermesse – C’è voglia di ripresa, finalmente rivedremo amici che a causa della pandemia abbiamo dovuto tenere distanti. Nel 2019 abbiamo avuto oltre 300 tra chef, pizzaioli, pasticcieri e artigiani del gusto in generale. Sicuramente per questa edizione faremo ancora di più. Già abbiamo supportato gli studenti di Basilicata, Campania, Umbria. Stiamo mettendo a punto il tutto e definendo anche chi beneficerà di ciò che raccoglieremo con l’edizione 2022».

Confermato il format delle precedenti edizioni

Domenica 25 è previsto il charity dinner al ristorante Indaco del Regina Isabella, con la presenza di una selezionata pattuglia di cuochi stellati.

Lunedi 26 a partire dalle 19.30 presso il Parco Termale Negombo il grande appuntamento di chef, pizzaioli e pasticceri. Un parco, di oltre nove ettari, nella splendida baia di San Montano: un lungo litorale di sabbia finissima, quattordici piscine e un giardino botanico ancorato alla tradizione contadina del luogo.

Qui gli artigiani del gusto metteranno, al centro delle loro creazioni, ingredienti di grande qualità, che rappresentano la migliore dispensa del nostro patrimonio gastronomico.

Ad arricchire la due giorni altri eventi tra cui, il lunedì, il dibattito sulle problematiche del lavoro e come affrontarle e sui progetti futuri del comparto.

L’associazione culturale Ischia Saperi e Sapori – Centro Culturale e Artistico organizzatrice di Ischia Safari ha come suoi soci fondatori Nino Di Costanzo, Pasquale Palamaro, Giancarlo Carriero, Marco Castagna, Paolo Fulceri Camerini, Marianna Schiano. Non ha scopo di lucro e persegue esclusivamente finalità di promozione della cultura enogastronomica.

Coinvolti nell’organizzare Ischia Safari anche due personalità note per l’impegno nell’accreditare Ischia come meta turistica internazionale, Giancarlo Carriero della famiglia proprietaria de L’Albergo della Regina Isabella e Paolo Fulceri Camerini, proprietario del Parco Termale Negombo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...