Ischia prenota il rilancio: russi e tedeschi in arrivo a metà giugno

Paola Palmieri

Arrivano turisti e sull’isola riaprono gli alberghi, i primi sbarchi sono previsti a metà giugno.

 

 

Russi e tedeschi, grandi eventi internazionali e yacht di lusso pronti salpare arrivano i primi importanti segnali della ripresa,con Ischia che guida la riscossa turistica della Campania.

 

Saranno poche centinaia i turisti russi e tedeschi che arriveranno sull’isola verde a partire dalla metà di giugno. I voli da Mosca e Berlino sono già prenotati. Un importante passo avanti  per quanto riguarda le vacanze, turisti che arrivano dall’estero: una cosa impensabile fino a qualche giorno fa. E a luglio, come sempre ben accuditi dal broker napoletano Massimo Luise, arriveranno anche i panfili dei miliardari di tutto il mondo, in vacanza più che sicura a bordo delle loro ville extra-lusso galleggianti.

 

 

Già ieri sono stati avvistate le prime imbarcazioni e quei villeggianti che nel week end si sono trasferiti sull’isola per la riapertura stagionale di ville e case delle vacanze. Venerdì erano state ben mille le partenze in più rispetto alla media dei giorni precedenti. Pochi i bagnanti sulle spiagge, dove i lidi privati ancora non hanno aperto, lo faranno solo verso la metà di giugno, pochi anche i clienti nei ristoranti.Enrico Muratori, gestore del «O’Sole Mio» alla spiaggia dei pescatori afferma: «Apro fra un paio di settimane e proporremo alla nostra clientela i tavoli all’aperto. Saranno pochi, ma dobbiamo lavorare così per non chiudere per sempre»

 

Mentre Raffaele Buono, proprietario dello Strand Delfini afferma: «Perchè in momenti come questi è essenziale non strafare. Dobbiamo evitare che in piena estate a causa del comportamento border line di qualcuno, possa scoppiare un contagio qui a Ischia. L’isola è sicura e deve restarlo» La struttura ha deciso di non aprire prima dell’uno luglio, proponendo alla clientela solo camera e colazione e l’accesso al mare sulla piattaforma dell’albergo, con una formula preferibilmen te settimanale, le prenotazioni sono già tante.

 

Con gli effetti dell’emergenza e con la crisi in atto, aprire un albergo in questo momento non è facile. Glia alberghi di lusso come Regina Isabella e Punta Molino hanno comunicato l’apertura ai eventi infatti dal 12 al 19 luglio si svolgerà l’edizione 2020 dell’Ischia Global Film e Music Festival.

 

(Fonte il Mattino.it)

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu