“Intitoliamo una strada a Bud Spencer”

Paola Palmieri
“Intitoliamo una strada a Bud Spencer”
Vota questo articolo

Un anno fa  il 27 giugno del 2016 moriva Bud Spencer, in questo primo anniversario della sua morte tante le iniziative per ricordarlo e il Consigliere Regionale Borrelli ha dichiarato di voler dedicare un strada all’indimenticato attore napoletano, protagonista di pellicole immortali come Lo chiamavano TrinitàAltrimenti ci arrabbiamo, nonché della serie TV Piedone.

Napoli non è l’unica città a voler ricordare Bud Spencer. Qualche anno fa gli abitanti di Schwäbisch Gmund, in Germania, all’esito di un referendum online scelsero proprio il nostro Piedone (che in passato è stato anche un nuotatore di livello, tanto da partecipare a due olimpiadi, e che proprio a Schwäbisch Gmund, il 9 luglio 1951, quando era conosciuto semplicemente come Carlo Pedersoli, fu il primo a nuotare i 100 metri in meno di un minuto in Germania) per dare un nuovo nome alla piscina comunale.

Borrelli ha dichiarato: “Grazie al consigliere comunale Marco Gaudini, i Verdi hanno già ufficializzato la richiesta di intitolazione di una strada di Napoli a Bud Spencer, con l’invito a verificare se è possibile anticipare i tempi, senza aspettare che passino i cinque anni previsti dalla legge, così come è stato fatto con Pino Daniele», aggiungendo: «Bud Spencer ha sempre amato Napoli, portandone la parte migliore in giro per il Mondo“.

La strada probabilmente sarà nel quartiere di Santa Lucia dove Carlo Pedersoli nacque. (Fonte il Mattino.it)



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu