Inaugurato Kè Bar, il primo gestito da ragazzi con la sindrome di down

Inaugurato Kè Bar, il primo gestito da ragazzi con la sindrome di down
Vota questo articolo

Dal talento e dalla passione dei ragazzi con la sindrome di Down nasce “Ké Bar”, per una piacevole pausa tra un caffè e un sorriso.

All’interno della Multicenter school di Pozzuoli è stato inaugurato “Ké Bar”, il locale gestito da ragazzi con la sindrome di Down.

Mario, Ilaria, Giovanni, Francesca, Fabiana e molti altri sono tutti giovani accomunati da una grande passione: entrare nel mondo della ristorazione. Finalmente, grazie all’associazione “Bottega dei semplici pensieri” di Quarto, che da anni segue e assiste i ragazzi Down, è stato possibile realizzare questo sogno. Il presidente dell’associazione, Mariolina Trapanese, spiega che i ragazzi gestiscono il bar in piena autonomia, attraverso la divisione dei turni di lavoro e delle mansioni.

“La pausa non è uno spreco di tempo, ma l’atto di costruire, comporre, creare”

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questi ragazzi hanno studiato ristorazione all’istituto alberghiero e si dedicano con talento alla preparazione di caffè, cappuccini, spremute, cocktail e infusi per allietare la giornata ai clienti e per offrire una piacevole pausa arricchita dai loro sorrisi contagiosi.

L’importanza di questa attività consiste nella “crescita dell’autonomia e dell’autostima dei ragazzi che, a contatto diretto con il pubblico, possono sviluppare ulteriormente le loro competenze lavorative e comportamentali”, come sostiene la Trapanese. Questo potrebbe inoltre rappresentare un trampolino di lancio per intraprendere una carriera futura in quest’ambito, com’è successo ad altri ragazzi membri dell’associazione che sono riusciti ad ottenere contratti semestrali grazie al programma Garanzia Giovani. E chissà se tra loro non ci sia qualche cuoco in erba, pronto a seguire le orme della chef stellata Marianna Vitale, presente all’inaugurazione in qualità di sostenitrice dei progetti della “Bottega”.

 Foto Repubblica Napoli


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu