Novità in libreria: “Le apparenze” La vita è una stagione enormemente sopravvalutata

Napoletanità
Articolo di , 02 Ott 2019

Salvatore Carendente Tartaglia è un giovane autore napoletano che con la sua opera da poco in libreria ” Le apparenze. La vita è una stagione enormemente sopravvalutata” racconta sopratutto la storia di un’emozione, o tante emozioni, che diventano denuncia sociale.

 

Un’opera sconvolgente: un crocevia tra un testamento ed un viaggio, a tratti psichedelico, all’interno di una mente consapevole.
Benché il titolo e la copertina del libro, suonino come un monito, si rimane davvero stupiti dalla sostanza “incontrata durante il viaggio”. Una sostanza profonda, costellata di riflessioni e domande, mai di giudizi: se non per i mafiosi.

 

Argomenti difficili anche solo da isolare nella mente di ognuno: figurarsi renderli a terzi. Fede, spiritualità, amore,  amicizia, consapevolezza, empatia ma anche vendetta e perdono: l’autore ci è riuscito con una naturalezza a tratti imbarazzante.

 

Benché la trama del romanzo non abbia riscontro preciso rispetto alle vicende della vita dell’autore, appare lampante come le emozioni vissute da quest’ultimo, siano il fil rouge indissolubile dell’opera: rabbia, tristezza, odio e soprattutto paura, ma anche gioia nella fede, nell’amore e nell’amicizia.
Il concetto dell’amicizia, dalla visione complessiva dell’opera, emerge estremamente profondo, alla stregua di quello della genitorialità: nonostante ciò la resa del concetto risulta spaventosamente naturale e credibile.

 

Nonostante sia un’opera di denuncia della Ndrangheta e delle parti deviate dello Stato, rimane un romanzo d’amore.
In calce al libro, nella descrizione dell’autore, ho trovato scritto: “In attesa di Enrico Quarto”. Solo successivamente ho capito trattasi di un esemplificazione di quanto fin qui abbia cercato di rendere.

 

“Enrico Quarto” sarà la ludoteca che l’autore aprirà, prossimamente, nel cuore di Gaeta. Lo ha dedicato a suo cugino/fraterno, Enrico Amelio, di Quarto, cofondatore del progetto e morto ucciso dalla camorra (come già accertato in sede giudiziaria).
Questa è un’opera trasversale, obliqua, a tratti materica, che offre uno spaccato affidabile circa le sofferenze e le paure di un uomo impegnato, di un uomo “sporco di vita”.

 

Il libro è acquistabile online e in alcune delle librerie più importanti di Napoli (Feltrinelli piazza dei Martiri)

 

Pagina Fecebook: https://www.facebook.com/Leapparenzefalcoeditore/

 

https://www.facebook.com/Leapparenzefalcoeditore/videos/2430343537004293/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...