In Campania una statua gigante per Sant’Alfonso: sarà la più alta d’Italia

Paola Palmieri

Una statua di 43 metri a Pagani di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori per onorare il patrono della città

A Pagani verrà costruita una statua in onore di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori patrono della città, alta circa 43 metri. L’idea è venuta circa cinque anni fa all’assessore alla Cultura Dott. Gerardo Torre ed finalmente ora sta per concretizzarsi.

 

La mega statua verrà installata sulla Torretta con lo sguardo rivolto al Vesuvio, a ricordare quanto avvenne il 10 agosto 1779 quando Sant’Alfonso fermò le fiamme del vulcano sulla sua città, inoltre la statua grande avrà le stesse fattezze della piccola e sarà messa sulla collina Pantaleone. La statua sarà alta appunto 43 metri, un numero non scelto a caso: 1,60 (l’altezza della piccola statua) x 27 (il giorno di nascita del santo) = 43. Una simile altezza la renderà la più alta d’Italia e sarà visibile da diversi territori del Napoletano e Salernitano.

 

Il luogo dove sarà collocata appartiene attualmente a diversi proprietari tra cui Alfonsina di Natale. La signora è un socio onorario del comitato e ci sono delle buone basi per far concedere la proprietà al comitato. Le abbiamo chiesto  il motivo dell’intenzione di voler donare la proprietà, e Alfonsina ha affermato:

Sono convinta che Pagani ha bisogno di rinascere e contribuire con un piccolo pezzo di terra non può che farci bene al cuore”.

Il progetto è stato  presentato il 27 ottobre dei membri del comitato durante il quale uno di loro ha affermato: “ Il comitato è stato costituito una decina di giorni fa. Abbiamo già presentato la richiesta […] per iscrivere il nostro comitato nel registro unico detenuto dalla regione Campania del terzo settore per gli enti no profit, quindi diventerà un comitato no profit. Nel momento in cui abbiamo l’approvazione dell’iscrizione, contemporaneamente partiamo con la raccolta dei fondi. Ogni cittadino interessato potrà fornire una donazione”.

Dunque, quando il comitato diventerà “no profit” inviterà i cittadini di tutto il mondo per farsi sostenere da donazioni, che serviranno per eseguire la costruzione della statua.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu