In Campania ci sono 100.000 positivi: secondo posto dopo la Lombardia

Maurizio Guariniello

Più di 100mila i positivi al Coronavirus in Campania ieri, 103.481, di cui la maggior parte in isolamento a domicilio (101.062), in quanto non presentano sintomi gravi e non hanno bisogno di essere ospedalizzati.

 

Così la Campania si colloca al secondo posto dopo la Lombardia che ha 164.406 positivi, su un totale positivi del territorio nazionale pari a 805.947.

 

Queste le cifre che sono state condivise nella giornata di ieri dalla Protezione Civile.

 

Eppure cala in Campania il tasso di positivi su numero di tamponi, con un decremento dal 14,39% al 13,22% ieri.

 

La Campania è seconda anche per nuovi positivi del giorno, nelle ultime 24 ore: 3.217 su 24.332 tamponi che sono stati analizzati. Mentre in prima posizione si colloca ancora la Lombardia con 5.094 nuovi contagiati su un totale di tamponi pari a 29.800.

 

Tuttavia il tasso di positività subisce un decremento, vale a dire numero di positivi su numero di tamponi, scendendo dal 14,39% al 13,22%.

 

La nostra Regione è invece al terzo posto per quanto concerne il numero di tamponi effettuati: 24.332, dopo i 29.800 della Lombardia ed i 24.643 del Lazio.

 

Il numero di ricoverati sintomatici in Campania si mantiene basso (2.218), al quinto posto dopo la Lombardia, Piemonte, Lazio ed Emilia Romagna. Così come per il numero di persone ricoverate in terapia intensiva la Regione è ottava con 201 ricoverati nella giornata di ieri.

 

Ridotto anche il numero dei morti totali rispetto alle altre regioni: 1270 decessi dall’inizio della pandemia, ottavo posto per la Campania.

 

(fonte fanpage.it)

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu