Il parco Nazionale del Cilento vola su Marte

News
Articolo di , 29 Lug 2020

Il merito di tale iniziativa per ora del tutto simbolica è della Nasa che ha lanciato il concorso  “Send Your Name to Mars”. Sulla prossima sonda in partenza per Marte proprio in questi giorni saranno incisi i nomi dei quasi 11 milioni di vincitori del contest.

 

Tra questi, unico tra gli italiani, quello del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. L’idea è stata del social media manager del Parco Marco Del Sorbo che, attento a tutte le novità ha candidato il parco a questa originale iniziativa della NASA.

 

I nomi figureranno in un cip montato sul rover “Perseverance” della missione Mars 2020 che raggiungerà il pianeta rosso a febbraio 2021 e in particolare Jezero, un cratere sul lato occidentale della pianura Isidis Planitia, una zona con temperature che toccano anche i 20°.

 

Fonte: Corriere del Mezzogiorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...