Il Napoli è grande anche fuori dal campo

Fabio Avallone
Il Napoli è grande anche fuori dal campo
Vota questo articolo

Non se l’aspettavano proprio i ragazzi ospitati dalla fondazione di recupero minorile “‘A voce d’è creature” nel quartiere Arenaccia. I loro volti si sono illuminati, increduli, quando hanno visto Lorenzo Tonelli, Elseid Hysaj e Leonardo Pavoletti, insieme al presidente della struttura don Luigi Merola. Dopo lo stupore iniziale, è scattata la gioia, con canti, abbracci e selfie. I tre campioni sono stati molto disponibili con i ragazzi e hanno e partecipato alla premiazione del “torneo della legalità” che ha visto una grande partecipazione da parte dei ragazzi del quartiere.

Don Merola ha spiegato a Repubblica il senso della visita dei calciatori azzurri “E’ stato un momento di gioia per tutti i bambini, la visita di questi calciatori è servita ad incoraggiare i nostri ragazzi a non arrendersi, a lottare per raggiungere un obiettivo. Essere nati in un quartiere di periferia non è una colpa e non è neppure una cosa brutta. E’ necessario però impegnarsi di più, essere aiutati, incoraggiati e sostenuti. Ringrazio di cuore per la disponibilità i giocatori e l’intera società Calcio Napoli con la speranza di poter condividere nuovamente momenti come questi”.

 

foto da Repubblica.it



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu