Il napoletano Emilio Carrino sbarca nella VIRAL 50 di Spotify Italia

Donatella Guetta

Il cantautore di Napoli con la sua “Talking To The Moon” è da due giorni nella classifica dei brani più ascoltati su Spotify.
 

Non è facile trovare cantanti italiani che con brani in lingua inglese possano competere con i volti noti del pop, del rap e del hip hop internazionale. Emilio Carrino, 28enne di Poggioreale, in passato premio della critica al Festival di Castrocaro (edizione 2013), e con lunga gavetta nel Coro Giovanile della città di Napoli e nelle iniziative didattiche e sociali dell’Associazione Ad Alta Voce, è riuscito però a tenere il passo di Lady Gaga, dei Black Eyed Peas, nonchè delle star di casa nostra Irama ed Elodie, entrando per due giorni consecutivi (ieri e oggi) nell’ambitissima Viral 50 di Spotify Italia, che include i cinquanta brani più ascoltati sulla principale piattaforma di streaming musicale in Italia.

 

Lo ha fatto con la sua romantica e passionale “Talking to the moon”, singolo uscito a novembre scorso, con l’etichetta Saar Records, firmato dallo stesso Carrino e arrangiato da Giuseppe Spinelli, che, secondo alcuni critici musicali, ricorda i primi brani della star londinese Sam Smith. Grazie ad un lungo e continuo passaparola tra i fan della musica pop, che l’hanno apprezzata su YouTube, Instagram, Facebook e in numerose playlist di Spotify, “Talking to the moon” ha accumulato negli ultimi mesi migliaia di streams (viaggia verso i 100mila ascolti totali), nuova unità di misura del successo di un cantante, fino a ritrovarsi nelle giornate del 22 e del 23 giugno tra i 50 brani più ascoltati in Italia.

 

Sono davvero entusiasta di questo risultato” – afferma Emilio Carrino – , “Talking to the moon è un brano che ho amato tantissimo dal primo istante, anche se è uno degli ultimi arrivati fra i componenti della tracklist del disco (ndr, l’uscita del disco dal titolo “La mia valigia” è stata rimandata a causa dell’emergenza sanitaria). Credo che i risultati raggiunti dimostrino come la gente apprezzi la verità con cui racconto la storia d’amore che ho vissuto nel pezzo, identificandosi a pieno: tutti abbiamo vissuto delle storie d’amore impossibili, o complicate, e sono certo che per qualsiasi amante ferito guardare la luna di notte possa essere davvero di conforto nei momenti più tristi“.

 

Il singolo è accompagnato da un video diretto da Claudio D’Avascio, liberamente ispirato al film “The Eternal Sunshine of The Spotless Mind” (in Italia distribuito con il titolo “Se mi lasci, ti cancello”), che ha visto la partecipazione della danzatrice e performer Keara Barassi.

 

Qui trovi i link per ascoltare il Sam Smith del Golfo di Napoli su tutte le principali piattaforme:

 

YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCLVbABSBznkhnwWYUCmcErw
SPOTIFY: https://open.spotify.com/artist/6l3EX7g7uXtxCFG5K9Lb7l?
FACEBOOK: https://www.facebook.com/emiliocarrinoofficialpage/
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/emiliocarrino/



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu