Il Museo delle Cere “Le Muse”, un omaggio al Sud

Anche la Campania ha il suo museo delle cere e racconta una storia davvero unica: quella dei personaggi che hanno fatto grande Napoli e la Campania attraverso le epoche.

L’estro artistico partenopeo non si ferma alla creazione delle tipiche statuine di San Gregorio Armeno ma continua fino a Caserta con il Museo delle Cere “Le Muse”, un omaggio al Sud, alla sua cultura, alle sue tradizioni attraverso personaggi di rilievo storico.

Pensate che è il terzo in Italia dopo quelli di Roma e Milano !

Unico nel suo genere in tutto il Sud Italia, ispirato al periodo borbonico, permette di ripercorrere la storia del Mezzogiorno d’Italia articolandosi in varie sezioni, da quella dei Re della Dinastia Borbone fino ad arrivare ai tempi moderni con la presentazione di poeti e autori di teatro.

La visita al Museo è davvero suggestiva, si empatizza facilmente con i personaggi che sembrano quasi vivi !  La riproduzione in cera delle statue è stata realizzata con grande passione da artigiani provenienti dai più importanti laboratori italiani, ed infine il tocco magistrale di Vittorio Sodano , make up artist di rinomanza mondiale.

Ed ecco che s’incarnano con vivacissime espressioni i Re Borbone, Salvatore Di Giacomo, Raffaele Viviani, Edoardo De Filippo, Totò, Vittorio De Sica, Troisi e tanti altri ancora.
Il Museo vi aspetta per raccontarvi la storia attraverso il vissuto e le emozioni dei personaggi che l’hanno fatta.

Museo delle Cere “Le Muse”

Dove: Piazza della Pace 34  – Maddaloni (CE)
Orari: ORARIO ESTIVO (15 giugno / 15 settembre) Lunedì / Domenica: 09.00 – 13.00 / 17.00 – 21.00
Contatti: +39 0823830456 | Fax: +39 0823834993 | Cell: 336 850424
Sito web: http://www.museodellecerecaserta.it/



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu