Anticlone delle Azzorre su Napoli. Torna l’estate in città

Grande Napoli
Anticlone delle Azzorre su Napoli. Torna l’estate in città
Vota questo articolo

Sull’Italia è arrivato un primo assaggio d’Autunno, l’ingresso dei venti freddi di Bora ha provocato un abbassamento delle temperature anche di 10/15°C rispetto alla scorsa settimana, specie durante le ore notturne, particolarmente frizzanti.

Il risveglio su gran parte delle città del Centro-Nord, è risultato decisamente freddino, come ad esempio a Milano, Bologna, Firenze e Roma dove i termometri sono scesi sotto i 10°C, mentre le prime gelate si sono registrate in montagna sopra i 900/1000 metri di quota.

Il clima risulta fresco anche durante il giorno, con la colonnina di mercurio che a stento riesce a salire sopra i 20/22°C.

Ora però è in arrivo una nuova impennata.
Da Giovedì 27 e fino a Sabato 29 l’alta pressione delle Azzorre, con un contributo più caldo di origine africana, si espanderà ulteriormente sul nostro Paese, favorendo così un nuovo rialzo delle temperature. L’incremento termico sarà veloce con i valori che, pensate, da sotto la norma di circa 10°C saliranno fino a salire sopra media di circa di 5°C, con uno scarto dunque fino a 15°C. Città come Trieste, Firenze, Roma e Napoli torneranno a misurare temperature diurne fino a 30°C, riportando dunque un clima tipicamente estivo.
Come spesso è accaduto, tuttavia, anche questo ritorno del caldo sarà effimero, infatti da Domenica è prevista una nuova diminuzione dei valori termici, ma ne riparleremo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu