Il dott. Ascierto spopola in USA, la sua cura protagonista ad un congresso mondiale

Valentina Cosentino

 

La pagina FB dell’Istituto Nazionale per i Tumori Fondazione G. Pascale non manca di pubblicare la rassegna stampa sui successi internazionali dell’Istituto. In questo momento infatti l’istituto è al centro di una grande attenzione internazionale per l’equipe del dott. Ascierto in relazione al trattamento con Tocilizumab per il sintomi del covid – 19.

 

E’ adesso il momento della American Associetion for Cancer  Reaserch (AACR) che ricorre alla consulenza del team. Si svolge in questi giorni in via telematica uno dei più grandi congressi a livello mondiale di oncologia e non si può non parlare di coronavirus. Il dott. Paolo Ascierto ha mostrato nel suo intervento gli effetti del suo protocollo ai medici americani con la presentazione delle TAC polomnari dei primi pazienit trattati e dei loro progressi dopo la terapia con Tocilizumab.

 

La sperimentazione non interessa solo questo farmaco, ma ottimi risultati sono stati sperimentati dall’equipe insieme a Vincenzo Montesarchio, oncologo dell’Azienda dei Colli e i medici del Cotugno con Sarilumab, altro farmaco interluchina – 6 che come il suo compagno blocca gli effetti dell’infiammazione polmonare.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu