Il culto di San Gennaro candidato come patrimonio UNESCO

News
Articolo di , 26 Feb 2021

La candidatura del culto di San Gennaro come patrimonio immateriale dell’umanità tutelato dell’UNESCO aveva già preso il via quest’estate quando il Cardianle Sepe aveve benedetto il progetto.

 

Il culto è già iscritto nell’Inventario del Patrimonio Culturale Immateriale Campano (IPIC) della Regione e oggi si compirà un altro impoertate passo verso la candidatura UNESCO.

 

In particolare è fissato per questa mattina un incontro con le comunità nel mondo in diretta FB dalla Basilica di San Gennaro extra moenia alla Sanità-Catacombe di San Gennaro.

 

La candidatura è stata promossa dall’Università Federico II e con diversi soggetti legati al Santo oltre che dalla Fondazione San Gennaro.  L’incontro di oggi mira alla costituzione di una rete mondiale delle varie comunità di fedeli e devoti a San Gennaro che contano svariati milioni in ogni parte del mondo e che prenderà il nome di Sangennaroworldwidenetwork.com. 

Tanti sono i soggetti e le personalità coinvolte coordinate da Maurizio Di Stefano. Tra questi il Centro Interdipartimentale di Ricerca Lupt, Laboratorio di Urbanistica e di Pianificazione del Territorio “Raffaele d’Ambrosio”) della Federico II. con il suo direttore  Guglielmo Trupiano, quindi Pierluigi Sanfelice di Bagnoli, della Deputazione della Real Cappella del Tesoro di San Gennaro, Carlo Borgomeo, presidente della Fondazione per Il Sud, Mariano Bruno, segretario generale del Corpo Consolare di Napoli, Antonio Loffredo, parroco del Rione Sanità-Fondazione di Comunità San Gennaro, Cettina Lenza, coordinatrice CTS Comitato Promotore “Culto e Devozione di San Gennaro a Napoli e nel mondo”, Rosanna Romano, Direzione generale per le politiche culturali e il turismo della Regione Campania, monsignor Adolfo Russo, vicario episcopale per la Cultura-Chiesa di Napoli.

Potrebbe interessarti: https://www.napolitoday.it/attualita/san-gennaro-patrimonio-unesco-culto.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...