Idee per Pasqua e Pasquetta a Napoli

Lo sappiamo come va a finire ogni anno. Promesse, promesse e poi nulla di fatto: “quest’anno per festeggiare capodanno mi voglio organizzare almeno un mese prima”, “quest’anno cambio, per carnevale saprò cosa mettermi due mesi prima e non mi troverò all’ultimo minuto a prendere rotoli di carta igienica per improvvisare una mummia o un foglio di carta attorno al volto per fare la polaroid vivente”.
E così siete arrivati magari a pochi giorni prima della pasquetta senza aver organizzato nulla, allora vi diamo un paio d’idee, anche per Pasqua se proprio siete dei ritardatari cronici.

MUSEI
Il 16 aprile 2017 i musei resteranno aperti ma saranno a pagamento.
Stessa cosa per Pompei, con apertura speciale, i siti vesuviani, e la reggia di Caserta con percorsi inediti, domenica gratuiti ma lunedì a pagamento.

 

ALL’ARIA APERTA
Moving on e tempo permettendo, con eventi organizzati alle Terme di Agnano e al Museo di Capodimonte, eventi dedicati soprattutto ad adulti e bambini
Parlando appunto di picnic vi ricordiamo che potrete farlo anche al Parco Virgiliano, il Parco degli Astroni, Floridiana e probabilmente altri. Mangiate, state in compagnia, divertitevi che ai pensieri ci si pensa domani, e poi ripulite il tutto in modo che altre iniziative come questa saranno poi possibili in futuro.
Ci sono poi molti agriturisimi che saranno aperti anche a Pasquetta se non vi va di cucinare, ma non volete rinunciare al verde della natura.
Al centro storico l’iniziativa “Fiera Pasqua ai Decumani” coinvolgerà i Decumani, San Giorgio Armeno e le piazze più importanti del centro con botteghe aperte, attività e percorsi di gusto.

Dunque speriamo di avervi dato qualche idea in più su quello che potreste fare il giorno di Pasqua e Pasquetta, speriamo vi divertiate e poi fateci sapere quello che avete fatto. Auguri.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu