Grosso incendio nel napoletano,la colonna di fumo è nerissima

Grande Napoli
Vota questo articolo

Un grosso incendio sta distruggendo un capannone industriale a Casoria, periferia di Napoli, provocando gravi disagi ai residenti nei palazzi circostanti alcuni dei quali intossicati dall’inteso fumo sprigionato dalle fiamme. La colonna nera, partita dai capannoni di una fabbrica di infissi, è visibile da chilometri di distanza. Sul posto al lavoro numerose squadre di vigili del fuoco.

 

Chiusa una vicina scuola elementare e media mente i vigili del fuoco, Asl e Arpac hanno consigliato ai residneti di tenere le finestre chiuse e non restare in strada.
“In quell’area ormai da un po’ di mesi vengono prese di mira attività commerciali – denuncia Vincenzo Tosti, portavoce Rete di Cittadinanza – siamo convinti dietro ci sia una guerra tra bande per il racket. Basta con le passarelle dei ministri, già viste e vissute. Si pensi cosa bisogna fare per un territorio martoriato dalla criminalità da sempre. Non siamo sereni, perchè la recrudescenza di atti criminali continua a farci pagare un prezzo alto in un territorio con lo Stato assente. Noi ci “impegnamo” sempre per ricordare le recenti parole di qualche ministro, e non abbiamo mai abbassato la testa”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu