Gli angeli di Noemi: ecco i medici che hanno salvato la piccola

Paola Palmieri

L’Italia applaude i medici napoletani che hanno salvato la piccola Noemi, la bimba rimasta ferita il 3 maggio durante un agguato! Il gruppo di camici bianchi dell’ospedale ha lavorato ininterrottamente negli ultimi 20 giorni per salvarle la vita.

Ora le sue condizioni sono migliorate, la prognosi è stata sciolta dai medici del Santobono dove è ancora ricoverata. Un vero e proprio miracolo realizzato dai medici che hanno curato la piccola.

 

La situazione era molto grave, ma la bambina è salva grazie al primario Vincenzo Tipo e al team di medici di più ospedali napoletani che dalle 21.30 a mezzanotte operarono la bimba di soli 4 anni: Massimo Cardone, Giovanni Gaglione, Fulvio Esposito del Santobono, Guido Oppido del Monaldi e Carlo Tascini del Cotugno!

 

Il dottor Gaglione, chirurgo pediatrico del Santobono, dopo l’intervento parlò di una ferita di guerra con il proiettile che si fermò nel polmone sinistro. Vincenzo De Luca governatore della Campania ha parlato di eccellenza della sanità campana: “Noemi è salva perché si trova al Santobono, eccellenza mondiale“.

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu