Gita fuori porta: le mete più belle a meno di due ore da Napoli

Gita fuori porta: le mete più belle a meno di due ore da Napoli
Vota questo articolo

Se state pensando di trascorrere qualche ora lontani dalla città per godervi una rilassante gita fuori porta senza allontanarvi troppo da Napoli, state leggendo l’articolo giusto.Di seguito, infatti  troverete alcuni suggerimenti  su  mete da visitare, per conoscere i posti più suggestivi e chiacchierati del mondo a meno di due ore di distanza dal capoluogo partenopeo.

Vietri sul Mare

Siamo in costiera Amalfitana tra le varie perle da vedere, sicuramente la più vicina al capoluogo partenopeo è Vietri sul mare, un piccolo angolo di paradiso, dove la natura parla da sola. Il mare di un blu immenso, le casette arroccate tra le montagne tutte colorate, i negozi  ricchi delle tipiche ceramiche vietresi,  sono solo alcuni degli elementi che fanno di questo, un posto veramente incantevole e da scegliere per trascorrere un weekend in pieno relax, magari da raggiungere in moto per godersi in pieno il panorama.

Castellabate

Incantevole luogo, molto amato dai turisti  dal cinema italiano, proprio in queste zone è stata girata la commedia Benvenuti al Sud, Castellabate, un comune in provincia di Salerno, dichiarato nel 1998,  patrimonio mondiale dell’umanità dall’UNESCO. Bellezze paesaggistiche, siti archeologici, aree marine protette fanno di Castellabate il posto perfetto per praticare un turismo a 360 gradi.

Acciaroli

Altra perla situata in provincia di Salerno è Acciaroli, una frazione di Pollica. Acciaroli possiede un abitato incastonato nella natura, è ricca di chiese  e di costruzioni che raccontano di varie epoche storiche che l’hanno attraversata: il  medioevo, la dominazione normanna, quella angioina e successivamente quella spagnola.Una curiosità, Acciaroli è stata molto amata anche dagli scrittori del passato come Dumas, il famoso romanziere francese,  che proprio il 15 settembre del 1860, approdò ad Acciaroli con la goletta “Emma” ed Ernest Hemingway, che pare abbia vissuto in queste zone per un certo periodo e  conversava sul molo  con i pescatori del posto.

Capri, Ischia e Procida

Se invece volete lasciare l’auto o la moto a casa e volete spostarvi via mare, allora non vi resta che scegliere la “triade” vincente del golfo di Napoli che tutto il mondo ci invidia Capri, Ischia e Procida.

Tutte e tre  le isole offrono bellezze paesaggistiche, culturali e naturali, diverse ma tutte suggestive a modo proprio. C’è chi preferisce Capri  che si differenzia dalle altre  per la sua  spiccata mondanità, famosa la piazzetta dove è possibile incontrare personaggi famosi seduti a sorseggiare un tipico caffè napoletano, c’è chi predilige Ischia per le  sue terme,e per praticare il trekking,  chi la tranquillità che si può godere a Procida.Insomma come si può ben intuire, queste proposte accontentano le esigenze di turisti più disparati.

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu