Gay – Odin per l’uovo di Pasqua gigante 2020 sceglie l’albero della vita

Valentina Cosentino

 

La celebra cioccolateria napoletana Gay – Odin non rinuncia anche quest’anno alla tradizione di creare un uovo di Pasqua gigante. Ogni anno un soggetto diverso e significativo degli accadimenti dell’anno decora l’uovo dei record.

 

Per infondere nei cittadini forza e speranza in questo difficile momento per quest’anno è stato scelto come simbolo L’Albero della Vita, un’immagine archetipa di forza, di energia e positività

 

L’uovo dal peso di 350 kg per 2 metri di altezza è finemente decorato a mano con sbuffi e riccioli di pregiato Cioccolato Foresta, un prodotto iconico di Gay-Odin che proprio quest’anno compie cento anni.

 

Il tema di quest’anno è stato fortemente voluto dalla famiglia Maglietta, a capo dell’azienda napoletana dagli anni ’80: “La scelta di quest’anno, pensata inizialmente per celebrare il Centenario del Cioccolato Foresta e la storia di Gay-Odin, è diventato un messaggio di vita e speranza, il nostro augurio in questo momento così doloroso per tutti”, dichiara Marisa Maglietta.

 

Con questa iniziativa Gay-Odin inaugura le celebrazioni del Centenario del Cioccolato Foresta, il tronchetto di cioccolato a sfoglia nato da un’intuizione di Isidoro Odin nel 1920 e diventato un unicum per il perfetto equilibrio di gusto e leggerezza: un prodotto entrato nella leggenda, che ancora oggi viene realizzato integralmente a mano secondo l’antica ricetta, brevetto esclusivo di Gay-Odin.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu