Furto al Loreto Mare: materiale medico sparito nel nuovo reparto Covid – 19

Valentina Cosentino

 

Un’azione davvero vile quella compiuta nella notte all’ospedale di Napoli Loreto Mare.  Armadietti scassinati nello spogliatoio, camici, mascherine e tute sparite, oltre che agli oggetti personali degli infermieri in servizio.

 

E’ questo il risultato del furto messo a segno ieri sera al piano terra dell’ospedale appena riattato per ospitare i contagiati dal virus. Il furto avrebbe potuto essere più dannoso in termini di materiale medico che per fortuna era custodito in altro locale.

 

Il gesto, oltre alla gravità del furto, resta dei più vili. Si ruba dove si sta faticosamente mettendo insieme i pezzi per far fronte a questa grave e emergenza e colpendo chi ha lavorato in trincea una giornata intera.

 

Al Loreto Mare infatti sono stati appena aperti i nuovi reparti per i pazienti Covid e dove già sono ospitati i primi 8 pazienti in rianimazione (restano libere ancora de postazioni) e altri in condizioni non critiche. Al momento la necessità più grande è trovare tutti i presidi necessari per la vita dell’ospedale e i medici per i nuovi reparti.

 

Fonte: repubblica.it

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu