Fenicotteri rosa avvistati in Campania. Ecco dove

Grande Napoli
Fenicotteri rosa avvistati in Campania. Ecco dove
Vota questo articolo

I tre giovani esemplari hanno fatto una lunga sosta prima di riprendere il loro viaggio

Sosta in Campania durante la migrazione. È successo alla Foce dei Regi Lagni, tre giovani fenicotteri rosa hanno fatto capolino tra i gabbiani, impreziosendo ancor di più la biodiversità della zona.

Questi esemplari, che trascorreranno il lungo inverno in Africa, intanto hanno mostrato di gradire la tappa nella riserva naturale regionale “Foce Volturno-Costa di Licola”, una delle principali zone umide del Litorale Domitio, che però è seriamente minacciata da inquinamento e scarichi industriali.

“La presenza dei fenicotteri è un buon segnale. – commenta Alessio Usai, commissario dell’ente – Grazie ai controlli della nostra stazione di monitoraggio della fauna, insieme con il corpo forestale dello stato, questi animali godono localmente di una tranquillità maggiore e possono sostare, rifocillarsi e ripartire”.

Non è la prima volta che i fenicotteri rosa scelgono la Campania per un po’ di sano riposo prima di riprendere il lungo viaggio per terre lontane. Pochi mesi fa, a marzo, tre individui adulti erano stati avvistati sulle sponde del lago Patria, e a fine giugno un esemplare era comparso, smarrito, in spiaggia tra i bagnanti, nel cuore del Cilento.

Nonostante i flussi migratori si condensino in prevalenza nei periodi primaverili e autunnali, capita sempre più spesso di incontrarli in estate, quando iniziano a spostarsi nel bacino del Mediterraneo.

 

 

Fonte Repubblica

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu