Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Natale a Napoli 2017 celebra la Fantasia

8 dicembre 20177 gennaio 2018

Quest’anno il Natale a Napoli 2017 celebra la Fantasia, dedicato ai bambini  attraverserà tutta Napoli dal centro storico ai quartieri della periferia. E’ la fantasia che consente ad ognuno di noi, non soltanto ai bambini, di avventurarsi nell’universo dell’immaginazione, che alimenta e fa vivere la creazione artistica, rende ricca la nostra vita e la apre al futuro. Dall’8 dicembre 2017 all’7 gennaio 2018 mostre eventi e tantissimi spettacoli.

Il Natale a Napoli si ricollega al “Piccolo Regno Incantato”, il grande evento ospitato nel Convento di San Domenico Maggiore, e richiama il tema dell’anno scorso “le pazzielle”.

Nel centro antico il cuore del Natale sarà a Forcella.

Si inaugura l’8 dicembre con il Coro Jamma del Senegal con un concerto di beneficenza allo Spazio Comunale Piazza Forcella Biblioteca A porte aperte Annalisa Durantein Via Vicaria Vecchia 23. I membri del coro sono uomini e donne Senegalesi residenti in Italia da molti anni, la maggior parte dei quali vive in Lombardia, che non hanno mai smesso di condividere i valori dello scambio culturale attraverso il canto, la musica e il ballo.

Ancora a Forcella, l’Associazione dei Maestri di Strada, testimonial del Natale a Napoli 2017, che installerà all’ingresso di Forcella su via Duomo Il Masso Di Sisifo, intorno al quale, davanti alla chiesa di San Giorgio e lungo la strada fino a “Piazza Forcella” ed all’interno della struttura comunale, giovani musicisti animeranno la serata ed introdurranno la rappresentazione teatrale del “Sisifo felice”, la presentazione di libri di favole ed altre performance teatrali”.

Nel Centro storico, il 16 dicembre dal pomeriggio fino a notte fonda, ci sarà la Notte d’Arte 2017 – Racconti, favole e leggende. ovviamente il tema sarà la Fantasia.Saranno aperti i maggiori poli museali, le scuole storiche e le chiese.

La sera del 25 dicembre nel Duomo ci sarà il concerto di Natale dei Cantori di Posillipo a ingresso gratuito fino a esaurimento posti. Il programma prevede “A Little Jazz Mazz” composta da Bob Chilcott nel 2004 per il Crescent City Choral Festival di New Orleans.

Sanità Tà Tà, il 5 gennaio, sarà l’occasione per far emergere la bellezza di un quartiere speciale capovolgendone l’immagine mediatica che lo identifica unicamente con il disagio sociale e con la criminalità.

A Scampia c’è il concerto Luci di Scampia di Franco Ricciardi sabato 6 gennaio  alle  21.00. L’artista napoletano, con il sostegno del Comune di Napoli, ha fortemente voluto un concerto nella piazza principale di Scampia, il territorio in cui è nato e cresciuto.

Per chi ama il teatro torna il servizio navetta offerto dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli. Il NapolisBus viaggia dal centro città alla periferia est e alla periferia nord passando per la Sanità per trasportare gratuitamente gli spettatori in cinque piccoli teatri di periferia: il Teatro Area Nord, il Nuovo Teatro Sanità, Sala Ichos, il Beggar’s Theatre e il Nest.

Tante iniziative alla Mostra d’Oltremare e all’Ippodromo di Agnano.

Tra le grandi novità del 2017 il Coro Giovanile della Città di Napoli diretto dal Maestro Carlo Morelli si esibirà in Welcome to Naples – Musica di benvenuto per i turisti e i visitatori, spazia dai canti Gospel agli evergreen della musica internazionale fino alle moderne sonorità pop e soul.

Tante visite guidate gratuite anche a Palazzo San Giacomo.

 

Informazioni:

Quando:  Dall’8 dicembre 2017 all’7 gennaio 2018
Info: Comune di Napoli


Dettagli

Inizio:
8 dicembre 2017
Fine:
gennaio 7
Categorie Evento:
, ,
Tag Evento:
, , ,

 



Caricando...
Menu