Aldo Putignano e Olimpia Piccolo protagonisti dell’ evento Magie di tricot FOR ART

gruppo-lettura

Martedì  14 ottobre alle ore 18.30 presso l’Atelier Magie di tricot in via Arafat a Marano, con il reading dal libro “A piedi nudi sulla sabbia” di Olimpia Piccolo e  la partecipazione di Aldo Putignano scrittore ed editore della casa editrice Homo Scrivens,  saranno tanti e vari i temi affrontati  e approfonditi  dal format FOR ART, con gli ospiti dell’ Atelier  di Tiziana Mallardo e delle sue creazioni sartoriali che stanno ottenendo un  crescente riconoscimento di valore, trovando  spazio su prestigiose testate di moda tra le quali Style.it,  il fashion blog di Condè Nast.

L’evento curato da Angela Mallardo e Angelo Marra si avvarrà delle letture di Mariarosaria Riccio.   Il coraggio di una scrittrice che ha vinto una battaglia tutta personale e il coraggio di un editore indipendente che negli ultimi tre anni ha raggiunto notevoli traguardi saranno i protagonisti di questo  prossimo appuntamento con la letteratura a Marano. La scrittrice Olimpia Piccolo è al suo secondo romanzo e ha al suo attivo numerose partecipazioni a libri di scrittura collettiva.
Aldo Putignano, scrittore e docente di scrittura, dopo l’esperienza con Cento Autori e con il gruppo editoriale Boopen,  approda nel 2002 all’allora Compagnia di scrittura  Homo Scrivens della quale è editore dal 2012.

Autore egli stesso di numerosi libri, ultimo dei quali l’esilarante Social zoo, dove affronta in maniera dissacrante il mondo della letteratura e i suoi autori,  con la sua attività editoriale ha portato alla ribalta  oltre trecento scrittori emergenti , ricevendo notevoli riconoscimenti come la selezione, quest’anno, di ben quattro pubblicazioni tra i finalisti del Premio Carver 2014, un premio, nato nel 2003, che  vive su una sola e unica regola: vengono premiati i libri migliori, senza guardare il nome dell’autore o il marchio editoriale.



Comments to Aldo Putignano e Olimpia Piccolo protagonisti dell’ evento Magie di tricot FOR ART

  • Welcome to WordPress. This is your first post. [[” ] Edit or delete it, then start blogging!

    google 12 dicembre 2014 23:41 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu