Estate 2018: il Cilento è più vicino con il Frecciarossa

Valentina Cosentino
Estate 2018: il Cilento è più vicino con il Frecciarossa
Vota questo articolo

Si rinnova anche per l‘Estate 2018 l’iniziativa di Trenitalia di istituire un servizio dedicato al Cilento in vista del grande affollamento di mesi estivi.

 

A partire dal 15 Giugno il Frecciarossa, oltre alle soste nelle stazioni di Agropoli, Vallo della Lucania e Sapri fermerà anche nella stazione di Centola-Palinuro-Marina di Camerota. Saranno, inoltre, incrementate anche le corse aggiungendo al sabato e la domenica anche delle corse speciali il venerdì. Il Frecciarossa per il Cilento partirà alle 7.20 da Milano per arrivare a Sapri alle 14.52.

I biglietti avranno un costo a  partire da 49 euro ed è già possibile prenotarli sul sito di Trenitalia o nelle biglietterie ferroviarie

 

«Lo scorso anno abbiamo avuto 15mila prenotazioni di biglietti. Parliamo di un servizio di Alta velocità che collega Milano e le principali città del Nord, con Roma, Napoli e poi verso tutto il Cilento. Quest’anno il servizio viene prolungato: non più solo sabato e domenica ma anche il venerdì. C’è anche qualche iniziativa interessante da parte dei privati, c’è da Sapri un servizio per le Eolie raggiungibili con i traghetti. Credo davvero che sia un sostegno importante al flusso turistico dell’area Sud della Campania. A brevissimo parte anche il Metrò del Mare e quindi avremo collegamenti da Napoli con le isole, con le costiere, con il Cilento. Stiamo davvero facendo uno sforzo enorme per accompagnare questo flusso di turismo in Campania che è diventato davvero un flusso molto importante. Dobbiamo migliorare sempre di più i servizi di trasporto, ma siamo molto soddisfatti». A dirlo il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, intervenuto, nella Sala Freccia della Stazione di Salerno, per presentare, l’offerta ‘Frecciarossa’ per il Cilento.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu