Entra in tribunale con due vibratori in borsa. Ragazza bloccata all’ingresso

Grande Napoli
Entra in tribunale con due vibratori in borsa. Ragazza bloccata all’ingresso
Vota questo articolo

Una mattinata davvero particolare al Tribunale di Aversa, protagonista dell’assrurda vicenda è una giovane donna che questa mattina, intenta a oltrepassare i controlli all’ingresso, è stata fermata e perquisita dalle guardie penitenziarie per un ritrovamento nella borsa molto particolare.

 

Come riportato da Internapoli.it, la giovane aveva nella borsa  due vibratori rilevati grazie all’ausilio del metal detector.  Una mattinata hot al tribunale, la scoperta imbarazzante ha fatto ben presto il giro del tribunale tra colleghi incuriositi e meno. I due vibratori sono sequestrati e restituiti all’uscita.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu