Enterogermina ritirata dal mercato: prodotto dannoso per la sicurazza

Grande Napoli
Enterogermina ritirata dal mercato: prodotto dannoso per la sicurazza
Vota questo articolo

Alcuni lotti di Enterogermina in capsule, popolare medicinale da banco utilizzato per ricostituire la flora batterica intestinale, spesso associato alla somministrazione di antibiotico, sono stati ritirati dagli scaffali delle farmacie italiane. È stata la stessa casa farmaceutica Sanofi a ritirare il probiotico in modo volontario a scopo precauzionale:

«Un richiamo preventivo di 5 lotti di Enterogermina 2 miliardi di capsule rigide presso i grossisti e le farmacie in Italia, per un potenziale problema di sicurezza in caso di assunzione prolungata del prodotto oltre la durata indicata nel foglietto illustrativo». L’azienda si è impegnata a garantire la sicurezza dei pazienti e l’uso responsabile di tutti i suoi prodotti e che non sono stati segnalati eventi avversi correlati a questo richiamo».

L’azienda ha messo a disposizione dei consumatori il numero verde 800.536.389. I numeri dei lotti: 3029 scadenza 08/2018; 2022 scadenza 05/2019; 2034 scadenza 10/2019; 2034A scadenza 10/2019; 3058 scadenza 08/2020. «Questi 5 lotti sono stati rilasciati prima dell’introduzione di nuove linee guida nel gennaio 2018 che richiedevano nuovi limiti relativi a 24 impurezze elementari nei prodotti commercializzati. Questi lotti – evidenzia la Sanofi – sono stati rilasciati in conformità con il dossier di registrazione del prodotto e le linee guida internazionali in vigore al momento. Oltre a questi 5 lotti – conclude l’azienda – nessun altro lotto di ‘ Enterogermina 2 miliardi di capsulè e nessun altro prodotto della linea Enterogermina è interessato da questo recall».



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu