You&Me Christmas


Emergenza Galleria Laziale: più treni e doppio senso

Valentina Cosentino
Emergenza Galleria Laziale: più treni e doppio senso
Vota questo articolo

In conseguenza della chiusura della galleria laziale, la Regione Campania, per venire incontro alle necessità cittadine e diminuire il disagio degli utenti del territorio interessato e per favorirne la mobilità ha interessato EAV per incrementare, compatibilmente con le risorse disponibili, da giovedì 16 novembre il proprio servizio sulla linea cumana.

 

In particolare sono previsti i seguenti incrementi di corse:

  • da giovedì 16 novembre sulla tratta Montesanto – Bagnoli dalle 7.13 alle 11.13 verranno effettuate 6 corse in più per senso di marcia.
  • da giovedì 16 novembre dalle 11.30 alle 20.16 sulla tratta Montesanto – Fuorigrotta treni con cadenza, salvo imprevisti, ogni dieci minuti.
  • 21 Novembre prolungamento dell’orario sino a mezzanotte in concomitanza della partita al San Paolo sulla tratta Montesanto – Mostra.

Si sta poi lavorando alacremente per aprire già da mercoledì il doppio senso nella galleria Quattro Giornate, con svolta a destra obbligatoria in uscita dalla galleria in zona Piedigrotta. Per l’attivazione di questo dispositivo saranno spostati i new jersey attualmente presenti, delimitata la pista ciclabile e rifatto parte del tappetino di asfalto e la relativa segnaletica. Da cronoprogramma la Galleria Laziale dovrebbe essere messa in sicurezza entro 10 giorni.

 

  • verranno utilizzati 4 servizi straordinari (treni supplementari), tutti in direzione Piazza Garibaldi/Napoli Gianturco;
  • la prima partenza in direzione Piazza Garibaldi sarà prevista alle ore 23.10 da Napoli Campi Flegrei, le successive con partenze ad intervalli di circa 10’.
  • I treni supplementari  saranno al binario 2.
  • La stazione di Piazza Leopardi resterà chiusa anticipatamente rispetto al servizio ordinario dalle ore 22.30. RFI curerà la soppressione del servizio viaggiatori ai treni circolanti oltre la predetta fascia oraria.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu