È napoletano il presidente della sezione giovani della più importante società scientifica di Medicina Interna Europea

Paola Palmieri
È napoletano il presidente della sezione giovani della più importante società scientifica di Medicina Interna Europea
5 (100%) 1 vote

Alberto Marra, nuovo presidente degli Young Internists of Europe della European Federation of Internal Medicina

 

È il napoletano Alberto Marra, nuovo presidente degli Young Internists of Europe della European Federation of Internal Medicina, eletto durante il corso del 17° congresso EFIM che si è svolto a Wiesbaden.

 

Alberto è primo italiano in 14 anni di storia, a far parte della sezione giovani della più importante società scientifica di Medicina Interna europea, di cui fanno parte 35 società nazionali di medicina interna con 300 mila internisti da tutta Europa.

 

Marra è Laureato in Medicina e Chirurgia e specializzato in Medicina Interna con lode presso la Federico II di Napoli, e durante il corso della sua carriera ha sempre cercato di combinare attivitá clinica e di ricerca, sotto la guidato da i professori Antonio Cittadini e Luigi Saccá.

 

Nel 2013 si è trasferito presso il Centre for Pulmonary Hypertension della Ruprecht-Karls University di Heidelberg, dove ha iniziato a formarsi nel campo dell’Ipertensione polmonare e scompenso cardiaco sotto la guida del professore Ekkehard Grünig, uno dei massimi esperti mondiali sul tema. Attualmente ricopre, presso la prestigiosa istituzione accademica tedesca, il ruolo di Research Associate and Attending Physician, mantenendo costanti collaborazioni scientifiche con il nostro Ateneo.

 



Comments to È napoletano il presidente della sezione giovani della più importante società scientifica di Medicina Interna Europea

  • Gentile redazione. Grazie dell’interesse. Tuttavia se posso vorrei chiedere una correzione. Non sono il presidente di tutta la società ma solo della sezione giovani.
    Grazie mille

    Alberto Marra 13 settembre 2018 19:11 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu