È di Sorrento il miglior giovane imprenditore italiano premiato negli Stati Uniti

Paola Palmieri
Vota questo articolo

L’imprenditore di Sorrento che ha fondato la Ceo di The one company,

Si chiama Lorenzo Zurino, originario di Sorrento ed ha fondato la Ceo di The one company, tra le prime aziende del nostro paese specializzate nella promozione delle imprese italiane sui mercati esteri ed ha ricevuto dalla Niaf – National Italian American Foundation: il premio di miglior giovane imprenditore dell’anno.

 

Un riconoscimento molto importante visto che è la prima volta che la fondazione lo assegna ad una personalità under 35 di nazionalità italiana per i successi conseguiti sul mercato americano.

 

Il premio è stato consegnato in una serata di gala alla presenza di numerosi importanti esponenti del mondo politico, della cultura e della finanza (tra questi Gerard la Rocca, Ceo di Barclays Usa), illustri italo-americani, e circa 1.000 invitati provenienti dagli Stati Uniti e dall’Italia. Tra le altre personalità premiate dalla Niaf negli anni scorsi troviamo Sergio Marchionne, Santo Versace, Stefano Pessina, Sofia Loren, Vincenzo Boccia, Robert de Niro.

 

Lorenzo ha dichiarato: «Sarei molto felice se la mia storia fosse d’ispirazione per tanti giovani italiani del Sud perché comprendano che in Italia e nel mondo ci sono tantissime opportunità che aspettano solo di essere colte e che, a prescindere dal talento, la determinazione e la voglia di accettare nuove sfide sono fondamentali per la propria realizzazione»

 

(Fonte il Mattino.it)

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu