Domenica al Museo: in Campania è record d’ingessi

Valentina Cosentino
Domenica al Museo: in Campania è record d’ingessi
Vota questo articolo

Domenica al museo, l’iniziativa del Mibact per promuovere la cultura, i musei e le aree archeologiche, anche per questo mese ha fatto registrare un enorme successo.

La prima domenica del mese gratis per tutte i siti statali (e molti non statali) ha visto lunghe code di turisti e napoletani in attesa anche sotto la pioggia per visitar le meraviglie esposte.

Repubblica.it restituisce i dati dei principali musei di Napoli: il quinto sito museale più visitato d’Italia è la Reggia di Caserta con 7.470 biglietti staccati, al nono posto il Museo Archeologico Nazionale di Napoli 6300 visitatori, più indietro resta Pompei con 6.180 visitatori, che sono tuttavia un record considerato il tempo avverso.

Il pubblico è ormai affezionato a questo appuntamento e fin dalle prime ore del mattino  siti vengono prese d’assalto da una composta folla che in coda attende anche per ore il proprio turno per entrare.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu