Dolce e Gabbana salutano Napoli con un mega party a Posillipo

Dolce e Gabbana salutano Napoli con un mega party a Posillipo
5 (100%) 1 vote

L’esperienza napoletana di Dolce e Gabbana giunge al termine. Per giorni la città ha vissuto sotto i riflettori della stampa internazionale, contribuendo con le sue location mozzafiato a dare risalto ad uno spettacolo senza precedenti. Gli stilisti hanno scelto di rivoluzionare il classico concept della sfilata, trasferendo le passerelle nelle strade della affollatissima San Gregorio Armeno, tra botteghe di pastori, bancarelle, palazzi d’epoca e monumenti dal fascino retrò. I modelli hanno sfilato invece ieri al Castel Dell’Ovo sulla musica delle colonne sonore dei film di James Bond, alternando smoking sobri ed eleganti ad outfit più eccentrici ed addobbati con paillettes.

Napoli sulle pagine di Vogue on line

L’evento partenopeo è stato un vero successo: pur essendo blindato, sono molte le foto e i post che circolano sui social, da Instagram a Facebook, contrassegnati dall’hashtag #DGlovesNaples. Ed è stato un vero e proprio amore quello tra Napoli e i due stilisti, che sono stati accolti benissimo dal popolo napoletano, riconoscente per l’immagine positiva che un evento di simile calibro ha fornito alla città, tant’è vero che la rivista di moda Vogue ne ha parlato sulle pagine dell’edizione on line. La numero uno delle testate fashion a livello mondiale ha infatti pubblicato uno speciale intitolato “9 Things to Know About Dolce & Gabbana’s Alta Moda Show in Naples”, ovvero 9 cose da sapere sullo spettacolo di Alta Moda a Napoli, con tutti i punti salienti e le curiosità sulla sfilata che ha avuto luogo nel centro storico.

Alle 22 si aprono le danze sul lido del Bagno Elena

Fervono i preparativi sulle spiagge del Bagno Elena, che nel pomeriggio è stato sgombrato da lettini e ombrelloni per prepararsi ad accogliere i 400 vip ospiti dei due stilisti. Per il party di gala sono previsti balli e danze a piedi nudi sulla sabbia, band musicali, luci psichedeliche, calici di champagne a profusione e delizie della cucina napoletana, tra cui non mancheranno pizze appena sfornate e soffici babà. Gli invitati arriveranno dal mare, a bordo di yacht, e sbarcheranno sulla terraferma grazie ad un pontile montato per l’occasione. L’antico Palazzo Donn’Anna farà da sfondo ad una festa super esclusiva, il cui tema è, come anticipato, “Mambo Italiano”, in omaggio alla madrina Sophia Loren e al celebre mambo ballato con Vittorio De Sica in “Pane, amore e…”. Si prospetta una serata all’insegna del divertimento e del glamour, che di certo impressionerà i fortunati partecipanti e non verrà dimenticata facilmente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu