Divieti di Balneazione 2018 e le acque “promosse” del Comune di Napoli

Valentina Cosentino
Divieti di Balneazione 2018 e le acque “promosse” del Comune di Napoli
Vota questo articolo

Un’ordinanza del Sindaco (Prot N° 3 del 23/4/2018) ha reso noti i dati sulla qualità delle acque del Comune di Napoli ai fini della balneazione.

 

I dati son quelli forniti dall’Arpac basandosi sui rilievi dello scorso anno e di quelli dei tre anni precedenti. Promossi, con una qualità dell’acqua definita “eccellente”,  i tratti di costa della collina di Posillipo con particolare riferimento a Marechiaro, Trentaremi, Nisida, Capo Posillipo, Palazzo Don’Anna. Restano negative a valutazioni sulla balneabilità dell’area di Bagnoli dove resta interdetta la balneazione insieme alle aree portuali dove è per la destinazione d’uso del sito impossibile il suo utilizzo a scopo balneare oltre che per ovvi motivi di inquinamento.

 

Tutta l’ordinanza con il dettaglio delle valutazioni e dei punti di campionamento è disponibile sul sito del comune di Napoli.

 

 

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu