Disavventura per un anziano durante il ricovero in ospedale, l’appello della figlia è commovente

Grande Napoli
Disavventura per un anziano durante il ricovero in ospedale, l’appello della figlia è commovente
Vota questo articolo

L’appello su facebook con la speranza che qualche testimone possa aiutare il novantatreenne!

La notizia sta rimbalzando sul web da qualche giorno. Un uomo di 93 anni è stato derubato e truffato mentre era ricoverato al Fratebenefratelli per un infortunio domestico.

La storia è questa: l’anziano si trovava al reparto di cardiologia per accertamenti quando gli si avvicina un uomo distinto e benvestito che lo ha ingannato dicendo che gli avrebbe pulito la fede mentre finiva il suo giro di accertamenti. Insomma, il malintenzionato si è dileguato con l’anello d’oro subito dopo averglielo sfilato dal dito.

A raccontarlo è stata la figlia dell’anziano signore con un accorato appello sul web, con la speranza che qualche testimone possa aiutare il padre a trovare di nuovo la fede che lo teneva legato ancora allo sua amata moglie, morta qualche anno prima.

Ha rubato un pezzo di cuore, non un anello. Mio padre lo portava con sé da 60 anni e suggellava un ricordo d’amore che sarebbe rimasto in eterno con lui e con noi. Quel che rimane ora sono le lacrime di un vecchietto ancora innamorato della sua amata sposa, che ormai non c’è più”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu