Deejay Ten a Napoli: Linus e Savino incantati dalla città

Una corsa non competitiva tra cultura e passione per la musica che ha voluto celebrare la città partenopea con una tappa speciale.

News
Articolo di , 10 Set 2023
475
Foto sito Deejay

Napoli ha accolto con entusiasmo la prima edizione della “Deejay Ten”, una corsa non competitiva organizzata da Radio Deejay con il patrocinio del Comune di Napoli. L’evento accomuna appassionati di corsa, amanti della musica e tanti curiosi. La città partenopea è stata scelta come tappa speciale per rendere omaggio al capoluogo campano che recentemente ha festeggiato la vittoria del terzo scudetto. In onore di questa vittoria storica, è stata creata una maglia speciale per la tappa napoletana, recante il celebre numero 10, che fu di Diego Armando Maradona.

La “Deejay Ten” è nata quindici anni fa per celebrare il compleanno di Linus che aveva vissuto un’esperienza simile a Madrid. “C’è un’energia che pervade Napoli, un’esplosione musicale, culturale e sportiva che merita di essere preservata e celebrata” le parole di un Savino entusiasta. Poi continua: “Questa città è al top del suo splendore”. Gran parte dello staff di Radio Deejay ha voluto partecipare alla tappa napoletana proprio perché unica nel suo genere rispetto alle altre. Mia figlia è stata la prima che mi ha lasciato e ne ha approfittato per girare tutta la città”

Gianfranco Gallo: "I followers valgono più del talento. È un'offesa al nostro lavoro"

Un’esperienza straordinaria nella città partenopea

Come riportato dal mattino, Linus è entusiasta della città. Si è immerso nella Napoli di San Gregorio Armeno, ammirando il Murales di Maradona e facendo tappa sul lungomare. Durante la sua visita ha incontrato radioascoltatori provenienti da tutta Italia, instaurando un rapporto diretto con loro, lontano dai tradizionali collegamenti telefonici delle trasmissioni radiofoniche.

Queste alcune sue affermazioni: “Venerdì sera ho fatto tappa al murales di Diego Armando Maradona ai Quartieri spagnoli, impressionante, è stata un’esperienza straordinaria”. Ha fatto infine conoscenza di Pippo, un radioascoltatore reso celebre dalla frase cult per la radio “State parlando male di Napoli”. Un napoletano che vive a Pordenone e che non è voluto mancare alla DeeJay Ten2 arrivando a Napoli in T-Max.

Whatsapp Canale Whatsapp Canale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...