De Laurentiis: “Spalletti mi ha chiesto un anno sabbatico”

Ospite a "Che tempo che fa", il patron azzurro racconta i retroscena dell'addio di Luciano Spalletti.

News
Articolo di , 29 Mag 2023
579

Arriva la conferma di De Laurentiis, Luciano Spalletti l’anno prossimo non sarà più il tecnico del Napoli. Ospite a “Che tempo che fa“, il patron azzurro ha raccontato i retroscena e le dinamiche dell’addio più chiacchierato (e temuto) degli ultimi tempi.

De Laurentiis conferma l’addio di Spalletti

L’addio non è più una possibilità, ma una certezza. Nell’intervista concessa a Fabio Fazio, De Laurentiis parla con schiettezza e ufficializza il divorzio dal tecnico di Certaldo: “Spalletti è un uomo libero. Dopo tanti anni di cinema, quando qualcuno viene da te e dice ‘In fondo io ho fatto il massimo e si è concluso un ciclo. Vorrei un anno sabbatico anche se so di averne ancora uno di contratto’, io posso solo ringraziarlo ed è giusto che faccia ciò che vuole, gli auguro il meglio“.

Biagio Antonacci: "Non sono napoletano ma ho sempre amato questa città"

E, in merito alla straordinaria stagione disputata dal Napoli, aggiunge: “Poiché avevamo mandato via tanti giocatori importanti, perché per me avevano chiuso il ciclo, i giornalisti che sono provocatori mi chiesero cosa avessi intenzione di fare. E io risposi che forse avrei vinto lo scudetto. Anche Spalletti mi guardò sgomento, non aveva idea di chi avevamo acquistato forse. Lui è stato bravissimo ad allenarli. I tecnici si dividono tra chi vuole fare mercato e chi allena, lui è uno che allena. Noi gli abbiamo messo un ottimo materiale a disposizione che ha saputo guidare. Con i giocatori c’è un bellissimo rapporto“.

Io sono generoso: Spalletti ha dato, lo ringrazio ed è giusto che continui a fare quello che ama fare”, conclude con diplomazia il Presidente della squadra partenopea. Di certo, la riconoscenza del tecnico toscano per quanto vissuto a Napoli non è in discussione, visto anche il recente tatuaggio che simboleggia appieno il peso che quest’esperienza ha avuto nella sua vita.

Intanto, è quasi tutto pronto per la grande festa scudetto di domenica 4 giugno: maxischermi in 14 piazze e diretta tv su Rai2 in collegamento dallo stadio Maradona, per uno show con tantissimi ospiti presentato da Stefano De Martino.

 

 

Whatsapp Canale Whatsapp Canale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...