Da Napoli una rivoluzione nel mondo dei taxi a basso costo, e non è Uber!

Valentina Cosentino
Da Napoli una rivoluzione nel mondo dei taxi a basso costo, e non è Uber!
5 (100%) 1 vote

E’ stata sperimentata  Napoli, ed ora pronta sull’utilizzo su vasta scala, un’innovativa App che potrebbe diventare una valida alternativa Uber trovando un punto di incontro tra la necessità di risparmio e trasparenza da parte degli utenti e i tassisti autorizzati.

La nuova app, disponibile sia per Apple che Android, si chiama DigiTaxi e permette a utenti e tassisti autorizzati di entrare in contatto in maniera rapida ed efficiente. L’applicazione è gratuita e l’adesione alla piattaforma da parte dei tassisti è libera, ma sempre di più sono quelli che si iscrivono.

Racconta Michele Palmieri, uno degli ideatori: «DigiTaxi oltre a permettere la prenotazione del taxi, immediata e programmata, fornisce indicazioni per l’identificazione dei tassisti, la verifica delle tariffe applicate e addirittura dei percorsi migliori che possono essere controllati strada facendo».

Attraverso la app è possibile conoscere il costo presunto e l’itinerario consigliato, prenotare un taxi fino a 7 giorni prima della partenza e a fine corsa esprimere un gradimento sul servizio.

Le chiamate arrivano al tassista direttamente dal cliente. I costi sono molto più contenuti rispetto a quelli di una corsa prenotata con metodi tradizionali, esistono tariffe fisse da e per l’aeroporto e le corse urbano partono da 3, 50 Euro., inoltre per tutto il 2017 si ha diritto ad una corsa gratis ogni 5 effettuate.
Per chi volesse saperne di più: http://www.digitaxi.it/



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu