Crollo Torre Annunziata, salgono ad 8 le vittime della tragedia

Grande Napoli
Crollo Torre Annunziata, salgono ad 8 le vittime della tragedia
Vota questo articolo

Tra macerie e distruzione, nella notte sono arrivate tragiche notizie da via Rampa Nunziante a Torre Annunziata. Sono stati recuperati i corpi senza vita di otto persone. Vigili del fuoco, polizia, carabinieri, vigili urbani, guardia di finanza e guardia costiera hanno lavorato alacremente per gestire l’emergenza e proseguire i lavori di scavo.

Sono purtroppo svanite le vane speranze di salvare delle vite. Già nella giornata di ieri sono stati recuperati i corpi senza vita di Edy Laiola, suo figlio Marco Cuccurullo e suo marito Giacomo Cuccurullo, architetto in servizio all’ufficio tecnico del Comune di Torre Annunziata. Ma durante la notte, il numero delle vittime è salito irreparabilmente, sono state estratte anche le salme della sarta Pina Aprea, Pasquale Guida e di sua moglie Anna, mentre questa mattina sono stati ritrovati gli ultimi due corpicini, quelli di Francesca e Salvatore, 14 e 8 anni, i figli dei coniugi Guida.

la Procura di Torre Annunziata ha già aperto un’inchiesta per disastro colposo e omicidio plurimo, ipotesi di reato per la quale gli inquirenti al momento procedono contro ignoti.

 

 

 

Fonte e foto Il Mattino



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu