Cristian, dopo “C’è posta per te” Napoli lo adotta e gli trova un lavoro!

Grande Napoli
Cristian, dopo “C’è posta per te” Napoli lo adotta e gli trova un lavoro!
4 (80%) 1 vote

Una storia che ha commosso tutti

La sua storia ha commosso tutta Italia, ma è proprio da Napoli che arriva un aiuto concreto per il ventenne abbandonato dalla madre. La sua storia ha commosso tutti a C’è posta per te di Maria De Filippi. Cristian è un ragazzo che ha sofferto molto, ma da oggi pare che i tempi duri siano solo un brutto ricordo.

«Questo amore che sto ricevendo è il dono più grande dopo la nascita di mio figlio Ivan». Cristian Badalamenti ha trovato a Napoli una seconda famiglia. Quella dell’associazione “La Forza delle donne” presieduta da Elisa Russo.La forza delle Donne, attravero la sua rete è riuscita a trovare un lavoro a Cristian e gli ha regalato anche una  piccola automobile.

 Un gesto di grande generosità verso Cristian e la sua giovanissima famiglia. In trasmissione dalla De Filippi era accompagnato dalla sua fidanzata incinta Lucy, oggi il bambino è nato ed ha 4 mesi

«La forza delle Donne non nasce solo per seguire i casi di violenza sulle donne con un’equipe di avvocati, psicologi, ginecologi e con lezioni di MGA – racconta Elisa Russo – Tutti i casi in cui c’è bisogno di un sostegno concreto noi ci siamo. Sono mamma di tre ragazzi e non potevo girarmi dall’altra parte. Ho pensato a cosa potesse servire nell’immediato a un ragazzo di 18 anni, appena diventato papà di Ivan. Un lavoro e un’auto è ciò che ho potuto fare subito e l’idea non è tutta mia. Accanto a me in questa decisione, i miei figli Ciro, Alessandro e Roberto e un amico, Ciro Barone».



Comments to Cristian, dopo “C’è posta per te” Napoli lo adotta e gli trova un lavoro!

  • Stupendi e umani. Avete saputo dare concretamente l’aiuto necessario per dare una svolta al dolore che si porta dentro questo ragazzo! Vorrei poter fare anch’io qualcosa per mio nipote che 9 anni fa ha perso mamma e papà in un tragico incidente.Si è sposato ed ha un bimbo do 10 mesi ma non riesce a trovare lavoro e la famiglia che ha creato, forse anche pensando di colmare un grande vuoto, oggi vacilla di fronte alle esigenze materiali. Siete fantastici, se mai leggeste questa mail, mi piacerebbe avere dei contatti con voi. Buon lavoro e continuate a fare del bene! Assunta Turzo

    assunta turzo 5 marzo 2017 8:42 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu