Covid, Napoli: viaggio attraverso i principali hub vaccinali

Strutture importanti, sovente estese, solitamente dedicate all'erogazione di altri servizi al cittadino: dal tempo libero alla cultura. Un'occasione per poter riscoprire le ricchezze di Napoli.

News
Articolo di , 20 Mag 2021

Tanti i centri vaccinali che accolgono i cittadini di Napoli per il vaccino anti Covid.

Da questo punto di vista, lavorano contemporaneamente strutture molto amplie, solitamente adibite ad altri servizi al cittadino, e che sono state predisposte appositamente per favorire, e velocizzare, la campagna di immunizzazione.

Alcune si caratterizzano per la superficie amplia, altre per un contesto piacevole che rende l’esperienza del vaccino anche l’occasione per poter godere di un luogo che magari che non avremmo visitato.

Vediamo le principali aree dedicate del capoluogo campano dove i cittadini stanno tuttora recandosi per ricevere la vaccinazione:

  • Aeroporto di Capodichino che rappresenta l’hub più grande del Sud Italia, nell’hangar Avio 2 dato in prestito ed in modo gratuito dall’azienda Atitech alle Asl napoletane. Qui si concentrano le vaccinazioni per gli over 50
  • Mostra d’Oltremare di Fuorigrotta uno spazio molto grande in una struttura storica per la città di Napoli, sede emblematica di eventi fieristici e mostre, e che da mesi è dedicata ad accogliere i cittadini per l’inoculazione del siero
  • Fagianeria del Real Bosco di Capodimonte, una location davvero d’eccezione dove poter godere del fascino e della bellezza di uno dei parchi più grandi di Partenope. Vaccinarsi sì, ma in un contesto quasi “sospeso”, lontano dai rumori della città e circondati dalla natura
  • Museo Madre, dove l’attesa per molti significa anche poter visitare un polo culturale d’eccellenza, collocato nel cuore storico di Napoli, con i suoi 3 piani appartenenti all’affascinante e storico Palazzo Donnaregina, risalente al lontano 1800.
  • Stazione Marittima, dove poter cogliere l’occasione per poter respirare un po’ di aria di mare in prossimità della costa e godere della bellezza della vicina piazza Municipio, magari, perché no, per una passeggiata fuori programma.

Il vaccino è il principale antidoto contro la pandemia, è un processo in corso che ci consentirà di poter abbracciare una nuova era, sperabilmente di ritrovata normalità.

Ma a Napoli può diventare anche l’occasione per riscoprirne la bellezza e l’atmosfera di alcuni suoi luoghi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...