Covid – 19: la cura sperimentata a Napoli, gratis per tutta Italia

Valentina Cosentino

E’ stata sperimentata su sei pazienti fino ad ora la cura con il farmaco antiartrite tolicizumab di cui uno in corso di guarigione.

 

Il farmaco non cura il Covid – 19 chiaramente, ma combatte l’infiammazione polmonare da esso causata e che può risultare letale. Ma sopratutto consentirebbe di ridurre il ricorso all’intubazione ed alla terapia intensiva.

 

 

La Roche, l’azienda produttrice del farmaco, per venire incontro alla grave emergenza sanitaria, ha infatti annunciato che per questo periodo cederà gratuitamente il tolicizumab alle regioni che ne faranno richiesta.

 

La sperimentazione in Italia al momento è attiva su circa 50 pazienti e entro una settimana inizierà a dare i primi risultati. Se avrà funzionato anche solo sulla metà di essi saranno risultati incoraggianti perchè vorrà dire che è possibile liberare posti in terapia intensiva. L’idea è quella di poter usare il farmaco anche su pazienti critici che ancora non necessitano di intubazione in maniera tale da bloccare l’infiammazione.

 

Il presidente e amministratore delegato di Roche Farma Maurizio de Cicco dichiara così: “Come azienda che opera nelle scienze della vita  raggiungiamo ogni giorno milioni di italiani con farmaci e test diagnostici e in questa situazione di emergenza sentiamo ancora più forte la responsabilità del nostro ruolo sociale“.

 

Fonte: repubblica.it



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu