Costiera Amalfitana: i sentieri più belli navigabili su Google Maps

Paola Palmieri

I sentieri della Costiera Amalfitana ora sono navigabili su Google Maps.

 

Andrea Ferraioli, Presidente del Distretto Turistico della Costiera Amalfitana ha annunciato che alcuni sentieri della Costiera Amalfitana ora sono navigabili su Google Maps.

 

“Siamo felici di annunciare che da ieri alcuni dei sentieri della Costa d’Amalfi sono navigabili su Google Maps. La collaborazione tra Legambiente e il Distretto Turistico ci ha permesso di portare qui il Trekker Loan Program di Street View nello scorso inverno ed oggi, finalmente, questo lavoro è online. Si potranno percorrere online circa 70 km di sentieri e dare una ulteriore visibilità alla magnifica rete di cammini della costa d’Amalfi. E’ un nuovo servizio a disposizione di chi ama i nostri territori. Speriamo che sarà anche una occasione per gli innovatori che vorranno sviluppare nuovi servizi grazie a questa iniziativa.Vogliamo ringraziare la Comunità Montana Monti Lattari, Michele Inserra di Cartotrekking, la Pro Loco di Minori e Michele Ruocco che hanno contribuito alla realizzazione del track mapping della Costiera Amalfitana. Buona navigazione!” 

 

Dal cuore dell’Appennino con il cammino delle Terre Mutate alla bellezza e ai colori del mar Tirreno e della costiera amalfitana.  Una serie di paesaggi mozzafiato e luoghi unici da visitare a piedi ma anche virtualmente, mappati dai volontari di Legambiente con il Trekker Street View di Google. Dall’Appennino con il Cammino delle terre Mutate, da Norcia a L’Aquila, attraversando luoghi ricchi di storia, di antiche tradizioni, di saperi e sapori, e comunità che con forza e tenacia guardano avanti nonostante le pesanti ferite del sisma del 2016, per passare alla bellezza mozzafiato della costiera amalfitana, soprannominata la Divina costiera, con i suoi mille colori e profumi, i suoi sentieri, come quello dei Limoni che attraversa giardini e limoneti per circa 8 km, passando per i comuni campani di Maiori, Minori e Ravello ed è percorribile in entrambe le direzioni, e i tanti paesi che costellano questo tratto di costa e che si affacciano sul Mar Tirreno come Amalfi, Furore, Minori, Maiori, Praiano, Positano e Ravello. Itinerari che Legambiente ha mappato, nell’ambito del progetto VolontariXNatura, grazie al Trekker Loan Program di Street View per offrire a tutti gli amanti della passeggiata, nuovi percorsi da visitare a piedi e da visualizzare “virtualmente” anche sul proprio computer, navigando su Google Maps.

 

In totale sono 21 i sentieri mappati dai volontari di Legambiente per un totale di circa 220 Km. I volontari hanno percorso i vari itinerari con il Trekker di Street View, uno speciale- zaino “tecnologico” dotato di 15 fotocamere posizionate nella parte superiore dello zaino che permettono la navigazione a 360° dei siti catturati. Grazie alle immagini raccolte e visibili dal 4 luglio, chi vorrà digitando su Google Maps i sentieri mappati dall’associazione ambientalista, potrà visualizzare i relativi percorsi, valutarne condizioni e difficoltà, ma anche vedere la bellezza di questi luoghi, stabilire come attrezzarsi per affrontare al meglio e ben preparati una gita fuori porta in uno di questi luoghi.

 

Grazie all’utilizzo del Trekker Loan Program di Street View e al supporto logistico e strategico del Distretto turistico Costa d’Amalfi, è stato possibile percorrere, in poco più di una settimana di escursioni, circa 70 Km attraversando 13 tra i più bei sentieri della Costiera Amalfitana e alcuni dei luoghi più importanti e rinomati di questa regione come Amalfi, Furore, Minori, Maiori, Praiano, Positano e Ravello.  Tra i sentieri mappati: il sentiero dei limoni, il Sentiero degli Dei, PraianoColle La Serra; Sentiero alto di Valle delle Ferriere (e Riserva Naturale); Sentiero di Cospita; Sentiero basso di Valle delle Ferriere; Colle Sant’angelo – Pian del Pero / Variante Monte Molare; Baia di Ieranto; Punta Campanella; Punta D’Aglio – Pontone; Agavi in Fiore; Orrido di Pino; Torre dello Ziro.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu