Connessioni Creative: tredici napoletane ed una scommessa

Valentina Cosentino
Connessioni Creative: tredici napoletane ed una scommessa
5 (100%) 2 votes

logo_def

Connesioni Creative è un progetto nato da un gruppo di donne napoletane che hanno avuto l’occasione, dopo dura selezione, di partecipare ad un percorso di  formazione indetto dal comune di Napoli per promuovere l’imprenditorialità femminile: Vivaio Donna.
Alla base della loro voglia di fare impresa c’è la passione per i loro rispettivi lavori, sono artiste, artigiane, e stiliste che hanno fatto della loro passione un vero lavoro: creano gioielli, accessori, abiti sartoriali ed accessori di design dal gusto ricercato ed esclusivo.

Talenti artistici vari che si sono incontrati e che hanno deciso di collaborare per promuovere i loro oggetti creati completamente a mano.

Un punto di merito per le nostre concittadine che, credendo nella forza del made in Naples, hanno avuto il coraggio di credere nei proprio sogni e cominciare a dar loro forma per condividerli.

Connessioni creative Sabato 19 dicembre dalle ore 16.00 alle ore 22.00 presso il Villino Manina di Napoli in Vicoletto Cimarosa, 5, esporrà le proprie creazioni nel corso dell’evento Gift & Chic.

Per essere sempre aggiornati sulle loro iniziative basta mettere “mi piace” sulla loro pagina FB: Facebook Connessioni Creative

Il gruppo di Connessioni Creative

Alessandra Papoff
Alessandra ha un laboratorio sartoriale e teatrale dove realizza prodotti semilavorari pieghettati conto terzi, e cura una propria linea di moda e accessori caratterizzati dal plissé, dalla qualità dei materiali e dalla rifinitura sartoriale.

Doriana Napoli
Doriana è un’artista poliedrica che ha messo la sua arte a servizio dei gioielli e non solo. Nel suo laboratorio crea bijoux con la plastica della raccolta differenziata, minuteria metallica e pietre semipreziose, parallelamente anima lastre decorative in plexiglas con miniature in terracotta delle chiese e palazzi delle vie del centro storico.

Elena Manocchio
Elena crea lampade “Ready-made” partendo da oggetti comuni rifunzionalizzati attraverso un processo creativo gioioso e ludico. Una pentola, uno scolapasta, un portaposate, un tubo idraulico… nell’Officina ForMe tutto può trasformarsi in una lampada di design.

Eleonora Esposito
Eleonora è una stilista di moda, vintage buyer, stylist. Le sue creazioni, “Handmade Couture”, sono capi fatti su misura dallo  stile retrò, con un
gusto di inspirazione vintage, abiti con chiari riferimenti alla moda del passato, ma utilizzando linee pulite e con una particolare attenzione ai dettagli.

Euridice Grassi
Da molti anni si occupa di artigianato artistico inteso come trasformazione e riutilizzo di materiali vari attraverso tecniche di decorazione. Realizza in particolare bijoux con componenti in argilla decorati con la tecnica del decoupage, che riproducono soggetti artistici.

Gabriella Gitto
Gabriella è una stilista che ha dedicato tempo allo studio delle più antiche tecniche sartoriali, per creare abiti ideati e realizzati a mano su misura, per garantire ad ogni cliente abiti assolutamente esclusivi ed unici, per esaltare al meglio le forme di ciascuna.

Gabriella Ricci
Gabriella è un’artista che usa l’argilla in tutte le sue forme (refrattaria, caolino…) decorata con tecnica raku, smalti, ingobbi, colori sotto cristallina, per creare oggetti di vario tipo come bomboniere alternative, utensili per una tavola personalizzata, accessori per una casa ricercata e unica.

Giuseppina Saccone
Giuseppina crea nel suo laboratorio accessori partendo da oggetti d’uso quotidiano, decontestualizzandoli. Si tratta di materiali ed oggetti sia di provenienza vintage che attuali: come le cerniere lampo, i merletti, il PET, i bottoni, i tessuti ed il legno, le spille da balia, e tanto altro.

Maria Leone
Maria nel suo lavoro artistico di creatrice di  bijoux predilige l’uso di materie prime non convenzionali o di recupero e pietre semipreziose. L’obiettivo del suo progetto, StudioTrentaquattro, è quello di proporre bijoux ed accessori moda dallo stile romantico ma contemporaneo.

Monica Iacapraro
Monica, stilista e modellista di capi femminili, ama definirsi una “ creativa “ e da tutto ciò che conserva, dal bottone, alla zip, allo scampolo di stoffa all’abito vintage in disuso, crea dei nuovi accessori. Nella sua originalissima linea, Kose e Skose, una zip diventa collana, una giacca si trasforma in borsa, una maglia in cappello.

Paola Cirino
Paola nelle sue creazioni si avvale dei più moderni mezzi della tecnologia come la stampante 3D. Disegna e dà vita a bijou ed accessori moda dal design contemporaneo. Forme astratte e materiali innovativi si incontrano con metodi di finitura e di assemblaggio artigianali. Ogni oggetto viene rifinito a mano con la massima cura ed è unico o prodotto in serie limitata.

Raffaela Pastore
“Affar-t moda e accessori” è un progetto per la trasformazione, ridefinizione e rinnovazione di diversi materiali da inserire nel settore della moda. Modelli e materiali innovativi che si fondono insieme per ricreare un design elegante e sobrio.

Sara Liberti
Sara è un’artista che crea oggetti d’arredo gioielli ed accessori per la casa partendo da materie prime di origine alimentare (semi commestibili, buccia e semi di frutta, diverse varietà di legumi, verdure, diverse varietà di riso, spezie ecc.) evocano i dolci sapori e i vivaci colori della cucina tradizionale ed esotica.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu