Il Comune mette in vendita la casa di Giuseppe Moscati per fare cassa!

Grande Napoli
Il Comune mette in vendita la casa di Giuseppe Moscati per fare cassa!
Vota questo articolo

L’iniziativa del Comune di Napoli per fare cassa

Il Comune di Napoli ha deciso di mettere in vendita una parte dell’enorme patrimonio immobiliare disponibile. Molte le polemiche sulle stime effettuate sul valore degli immobili. Alcuni degli oltre 200 appartamenti individuati, effettivamente, sono stati valutati molto al di sotto del reale valore di mercato.

Tra i tanti spicca la casa di San Giuseppe Moscati, in pieno centro storico, via Cisterna dell’Olio a pochi passi da Piazza del Gesù. Per la casa del Santo canonizzato da Papa Giovanni Paolo II il problema non è solo di cifre. Il culto di San Giuseppe Moscati è diffuso in tutta Europa, il suo impegno per l’umanizzazione della professione medica è un faro anche per i non credenti. Possibile che non esista una soluzione per recuperare e restaurare la casa dove visse e curò i malati fino alla sua morte nel 1927? Dopo la notizia della messa sul mercato dell’appartamento si sono mossi i Gesuiti. L’assessore Tuccillo si è detto disponibile a trovare una soluzione che, però, per il momento non si intravede. Seguiremo con interesse quello che succederà, sperando che un luogo di tale interesse storico e religioso non debba finire per essere svenduto per fare cassa.

 

di Fabio Avallone



Comments to Il Comune mette in vendita la casa di Giuseppe Moscati per fare cassa!

  • Salve vorrei saperne di più, solo vendita o anche fitto? Quadratura ? A chi posso rivolgermi X avere più informazioni?

    Rodrigo Cartella 18 dicembre 2016 14:48 Rispondi
  • Con tante cose da vendere proprio quella di moscati è uno schifo

    Maria Borrelli 18 dicembre 2016 23:04 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu